”Puglia per tutti”: la Daunia senza barriere

0
193

Quattro fine-settimana gratuiti, a misura di disabile: è l’iniziativa di ”Puglia Senza Ostacoli”. Si parte sabato 17 e domenica 18 novembre. Prime due tappe: Deliceto e Celle San Vito

Permettere a chi viaggia con disabilità, non solo motoria ma anche sensoriale, di qualsiasi età, di poter vivere al meglio la propria vacanza in Puglia, in modo organizzato e totalmente gratuito. Sembra un piccolo, grande sogno, invece è pura realtà ed è, soprattutto, in procinto di partire: sabato 17 e domenica 18 novembre avrà luogo il primo week-end ”Puglia Per Tutti”, organizzato da ”Puglia Senza Ostacoli”, come esito del progetto regionale ”InPuglia365”, finalizzato alla valorizzazione del territorio pugliese e del suo patrimonio. Viaggi organizzati, visite guidate, escursioni, laboratori e momenti di condivisione, tra piatti tipici e folklore locale: è quanto destinato alle persone diversamente abili, e ai loro accompagnatori, che vorranno partecipare al primo di quattro fine-settimana in alcuni dei luoghi più suggestivi della provincia di Foggia.

Come già anticipato, le prime due tappe saranno Deliceto e Celle San Vito, rispettivamente il 17 e il 18 novembre. Il 15 e il 16 dicembre si partirà invece per Orsara di Puglia e Bovino, il 26 e il 27 gennaio a Troia e infine il 23 e il 24 febbraio a Manfredonia e Lucera. 

Lo scopo di ”Puglia Per Tutti” rispecchia e dà concretezza alla stessa mission di Puglia Senza Ostacoli: rimuovere ogni barriera di accesso per i luoghi, i territori, la storia e la cultura di Puglia.

Per informazioni:
www.pugliasenzaostacoli.it
349 8305477 – 349 2659603

Fonte: comunicato stampa di Controra Cooperativa giornalistica.