Il gospel americano canta a Torremaggiore

II loro sound sa essere esplosivo, ma anche carico di sfumature e suggestioni celestiali tipiche della più genuina tradizione gospel afroamericana.

0
66

Concerto natalizio della “North Carolina Gospel Choir” a Torremaggiore

Venerdì 21 dicembre 2018 nella Chiesa Parrocchia Spirito Santo di Torremaggiore, l’attesa del Natale sarà allietata dallo spettacolo musicale dei “North Carolina Gospel Choir” rappresentanti una tra le corali gospel più prestigiose al mondo. L’evento è organizzato dall’Associazione Onlus “Arte Cultura e Musica” di Torremaggiore dietro la regia di Sergio Petta, fondatore e realizzatore di Gezzinvilla, storica kermesse musicale che dal 1998 ospita a Torremaggiore e dintorni musicisti di fama nazionale ed internazionale. 

La North Carolina Gospel Choir si forma sul finire degli anni 2000 nella Carolina del Nord degli Stati Uniti d’Amerca, su iniziativa e sotto la direzione di Sean Johnson. L’intento primario è quello di dare spazio ai molti giovani appassionati di gospel, che cercano un’occasione per esprimere il proprio talento ed anche una possibile carriera nel mondo della musica Gospel, Soul e R&B. L’ensemble si estende velocemente arrivando in tempi rapidi a contare 45 membri, diventando una delle formazioni giovanili più interessanti ed acclamate di gospel contemporaneo dello stato americano. Sotto la sapiente guida di Sean Johnson inizia una intensa attività di studio e di approfondimento della cultura gospel e spirituals, dalle origini ai giorni nostri. Questo lavoro porta la corale ad interpretare non solo le forme moderne del gospel, ma anche quelle più tradizionali conosciute e cantate dai lori avi. La particolarità di questa corale consiste nel sapere miscelare ritmi moderni a quelli tradizionali, raggiungendo un equilibrio musicale di grande spessore artistico, cosicchè nel loro repertorio musicale possono annoverarsi canti tradizionali rivisitati con gusto e creativity, in linea con le nuove tendenze contemporanee. II loro sound sa essere esplosivo, ma anche carico di sfumature e suggestioni celestiali tipiche della più genuina tradizione gospel afroamericana. Nel dicembre 2015 la corale partecipa ad un tour europeo e i talentuosi musicisti condividono il palco con grandi artisti internazionali, fra cui Anastacia, Lola Ponte, Angelique Kidjo e Hevia.

La formazione che si esibirà venerdì 21 dicembre 2018 a Torremaggiore con inizio alle ore 21.00 sarà composta da 12 elementi: i musicisti Michael Brown (keys and vocal), David Bell (guitar), Randy Stephens (bass guitar), Albert Jenkins (drums, vocals) e i coristi Richard Wrighten, Ashley Hale, Javetta Cambell, Rene Massey, Donald Hurston, Angela Perry Taylor, Samitria Gilliard e Tia DuRant.