Il “Premio Malala Yousafzai” per la Legalità è alla seconda edizione

0
446
credits: cameralook.it

Ha preso il via la II Edizione del “Premio Malala Yousafzai” progetto di educazione alla legalità e al diritto all’istruzione promosso dalla Regione Puglia e dalla Direzione Regionale dell’Agenzia delle Entrate che vede il coinvolgimento degli assessorati alle Politiche Sociali, Legalità e Cultura, le cui deleghe sono seguite rispettivamente dagli assessori avv. Simona Venditti, Michele Del Sordo ed avv. Celeste Iacovino.

Il Sindaco avv. Francesco Miglio, con la partecipazione dell’Assessore Michele Del Sordo e del Consigliere Antonio Stornelli, ha tenuto due incontri con le scolaresche del Polo Tecnologico “Minuziano-Di Sangro-Alberti” l’unica scuola della Provincia di Foggia selezionata per il progetto regionale.

«Abbiamo incontrato tanti ragazzi per parlare di legalità e di bene comune – dichiarano il Sindaco avv. Francesco Miglio, l’Assessore Del Sordo ed il Consigliere Stornelli – abbiamo toccato e dibattuto temi importanti e fondamentali per la comunità affrontando tematiche legate alla tutela sociale, della persona, del bene comune e ai fenomeni di corruzione vicini al mondo giovanile, focalizzando l’attenzione sulla legalità economica. I ragazzi hanno prestato una notevole attenzione, hanno rivolto domande e fatto considerazioni. Ringraziamo anche in questa circostanza i ragazzi, il corpo docente coinvolto, il Dirigente scolastico prof. Vincenzo Campagna».

Testo dal comunicato del Portavoce del Sindaco, dott. Michele Princigallo