“Il mondo di Chiara” in scena per tutto un weekend

Pensata sin dall'origine e sempre diretta da Bartolo Innelli, la compagnia teatrale "Nuova Alba Con Te" giunge con "Il Mondo di Chiara" alla sua sesta presentazione al pubblico.

0
304

Sarà in scena al Teatro Luigi Rossi di Torremaggiore dalla sera di venerdì 1 marzo e fino al pomeriggio di domenica 10 per sei rappresentazioni, il nuovo progetto della compagnia teatrale Nuova Alba con Te intitolato Il mondo di Chiara commedia musicale inedita scritta e diretta da Simona Innelli che la vedrà anche protagonista e cantante. Frutto dell’appassionato lavoro di un cast di oltre quaranta partecipanti tra attori, collaboratori e tecnici di navigata esperienza, la storia narra della protagonista Chiara che, grazie ai consigli di alcuni personaggi di fiabe, riuscirà a superare la sofferenza dovuta alla scomparsa dei genitori, riscattando la sua condizione e superando l’oppressione del dolore con l’amore, così da arrivare ad una maturazione che le permetterà di dare un senso alla propria vita.

Anche questa volta e come per le precedenti rappresentazioni della compagnia Nuova Alba Con Te, ad impreziosire lo spettacolo non potevano mancare le magnifiche scenografie, gli arredi e gli artefatti di Bartolo Innelli: le opere del rinomato artigiano torremaggiorese sono interamente realizzate a mano e rappresentano, insieme agli artisti della compagine, la vera sorprendente scoperta di questa realtà di Torremaggiore, nata dall’amore e nel ricordo di una giovanissima vita salita prematuramente al Cielo. Una realtà affinatasi poi nel corso di quasi un decennio di attività teatrale, raggiungendo livelli di qualità sopraffina pari alle compagnie professioniste.

Pensata sin dall’origine e diretta sempre dallo stesso Innelli, Nuova Alba Con Te giunge con Il Mondo di Chiara alla sua sesta presentazione al pubblico.

un momento tratto da “Un fremito d’ali” messo in scena nel 2011

La ONLUS prende vita nel 2011 con la presentazione del musical Un fremito d’ali – La vita di Padre Pio vista dagli Angeli, liberamente tratto dall’opera di Carlo Tedeschi, rappresentata per sei volte, tra prima e repliche, nei teatri di Torremaggiore e San Severo.

“Pinocchio” presentato nel 2013

Nel 2013 a Torremaggiore viene messo in scena Pinocchio – Il grande musical, scritto da Saverio Marconi e Pierluigi Ronchetti, con le liriche di Stefano D’Orazio e le musiche de I Pooh.

“Giulietta e Romeo” terza rapprentazione della compagnia teatrale

Nel 2014 Innelli si fa ispirare da Romeo e Giulietta – Ama e cambia il mondo tratto dall’opera di William Shakespeare, ricreato nel 2001 da Gérard Presgurvic e rappresentato in Italia dalle musiche di Riccardo Cocciante: la compagnia teatrale torremaggiorese porta in scena il musical per nove volte nei teatri di Torremaggiore, San Severo e Chieuti.

il momento più toccante di “Per Te Maria” del 2016

Nel 2016 è la volta del musical Per Te Maria, dove il regista Bartolo Innelli oltre la direzione, cura anche i testi nella rappresentazione della storia di Maria di Nazareth.

il gruppo degli attori della commedia “Questi Fantasmi” del 2018

Nel 2018 infine la compagnia si misura con l’opera teatrale di Eduardo De Filippo mettendo in scena la commedia Questi fantasmi.

Oltre ad occuparsi della riscrittura dell’opera per offrire ogni volta una rivisitazione originale ed efficace, in ogni spettacolo Innelli ha beneficiato della collaborazione di Angela Sacco e Giovanna D’Antino alle coreografie, di Angelica Manna ai costumi, di Giusy Visconti e Cristina Celozzi ad acconciature e trucco e di Paolo Francesco Iammarrone (autore delle foto rappresentate) quale fonico e tecnico, avvalendosi sempre di service audio e luci di prim’ordine.

L’appuntamento, dunque, con la prima della commedia Il mondo di Chiara è alle porte del Teatro Luigi Rossi di Torremaggiore alle ore 20:00 di venerdì primo marzo 2019, con inizio dello spettacolo alle ore 21:00 e con Omnia Service, le musiche di Edgardo Caputo, gli assistenti di scena Severo Cataneo, Antonio Celozzi, Vincenzo Manuppelli, Alberto Sacco e tutti i personaggi e gli artisti della compagnia:

Chiara – Lucrezia Rendina
Mattia – Marco Pensato
Silvia – Arianna De Santis
Regina di cuori – Simona Innelli
Nonno gongolo/Capitan Uncino/Imperatore – Michele Matarese
Lumiere/Spugna – Angelo Moffa
Genio/Mammolo – Michele Faienza
Brontolo – Antonello Lubrano
Fata – Irma Manna
Dotto – Bartolo Innelli
Genoveffa – Angelica Manna
Anastasia – Antonietta Zappatore
Ursula – Sara Gernone
Aladino – Michele Zampino
Grillo/Mercante/Carta – Letizia Lubrano
Biancaneve – Cristina Celozzi
Cenerentola – Ilaria Sacco
Cappuccetto Rosso – Beatrice Tusino
Altro mercante – Andreina Ciaccia
Chiara adulta/Alice/Carta – Olga Del Grosso
Piccola fiammiferaia/Popolana – Matilde Di Carlo
Prezzemolina/Popolana – Beatrice Aliberti
Gatto – Gianpaolo Pienabarca
Volpe – Patrizia Rendina
Pinocchio – Giuseppe Celeste
Pisolo – Renato Gentile
Eolo/Guardia – Antonio Celozzi
Cucciolo – Luigi Celeste
Mary Poppins/Fata/Carta – Simona Pensato
Fatina/Carta – Chiara Costantino
Altra guardia – Giuseppe Sacco
Tromba – Ciro Piancone

Come scrive la stessa Simona nell’invito, la dedica per questo spettacolo è ai suoi genitori e all’amica di una vita, persone rivelatesi fondamentali per la sua crescita e capaci di averle trasmesso la passione per il teatro. Per dare lustro a tutti gli artisti che in questi anni di attività teatrale hanno reso di fatto la compagnia Nuova Alba Con Te una preziosa realtà, mi permetto di aggiungere che, seppur da una triste vicenda, per un vento impetuoso che ha strappato dalla terra un fiore bellissimo, poi volato nel firmamento, la passione per l’arte scenica ha messo in moto una forza straordinaria che è riuscita a riunire persone diverse nell’età, nel gusto, nella preparazione, che dal proprio quotidiano sono riuscite a fare squadra e rappresentare ogni volta una storia che parla d’amore in senso assoluto: amore per Dio, amore per l’amicizia, amore per il mondo e per chi ci scegliamo accanto. Complimenti a tutti, dal primo all’ultimo del gruppo, perché da una tristezza avete saputo offrire ogni volta una nuova gioia e condividerla con il prossimo. E il prossimo spettacolo sarà ancora una volta quello più bello di tutti.

Danilo de Felice