Ospedale Teresa Masselli Mascia: tra impoverimento dell’organico e nuovi concorsi

0
63
Credits: sanita.puglia.it

Nelle ultime ore diversi organi di stampa hanno evidenziato la notizia di alcune criticità esistenti nella dotazione organica di medici nel presidio ospedaliero Teresa Masselli Mascia di San Severo ed in particolare nella divisione di Ortopedia. Il Sindaco avv. Francesco Miglio, sentito il neo assessore alle Politiche Sanitarie e della Salute Ciro Cataneo e il presidente della Conferenza Permanente per Ospedale Alto Tavoliere, il c.c. dott.ssa Arcangela De Vivo, lancia un accorato appello al Direttore Generale della ASL Foggia dott. Vito Piazzolla.
«Al DG Piazzolla, che vive da vicino l’Ospedale Masselli Mascia, chiedo ancora una volta di seguire la delicata situazione, stante le notevoli preoccupazioni che l’impoverimento della dotazione organica dei medici desta nella popolazione che fruisce dei servizi del nostro ospedale.

Credits: sanita.puglia.it

Il DG mi ha sempre rassicurato sulla disponibilità economica della ASL Foggia al fine di potenziare il personale medico, ma anche sul preoccupante aspetto che sono andati deserti tutti i concorsi indetti per lo stesso settore medico ed in particolare per i reparti di ortopedia, anestesia e pronto soccorso. Presto sarà bandito il concorso per primario del reparto di ortopedia su cui l’azienda punta molto per rivitalizzare ed innervare la divisione. È evidente che una sinergia tra tutti non possa che giovare al nostro ospedale, indispensabile punto di riferimento per il vasto territorio di gran parte del Preappennino Dauno, del Gargano e del Nord Tavoliere. Quest’Amministrazione Comunale e la Conferenza Permanente per Ospedale Alto Tavoliere seguono con apprensione, partecipazione ed allo stesso tempo fiducia le sorti dell’Ospedale Civile Teresa Masselli Mascia».

Comunicato del portavoce del Sindaco, dott. Michele Princigallo