Ciclo di seminari alla Galleria Schingo di San Severo

0
20

Da lunedì 18 marzo 2019 alla Galleria “Luigi Schingo” di San Severo parte il ciclo di seminari della Scuola di Pneumanalisi per gli studenti degli Istituti Superiori di II grado

La Galleria Comunale d’arte “Luigi Schingo” ospiterà una serie di seminari della “Scuola di Pneumanalisi” destinati agli studenti degli Istituti Secondari di II Grado della Città, promossi dall’Associazione “L’Icona” – Presidente prof.ssa Elvira Lops – in collaborazione con l’Amministrazione Comunale – Assessorato alla Cultura. Gli incontri, che avranno inizio lunedì 18 marzo, proseguiranno poi il 25 marzo, il primo aprile, poi giorno 8 e 15 aprile sempre in orario pomeridiano.

«Il ciclo di seminari – dichiarano il Sindaco avv. Francesco Miglio e l’Assessore alla Cultura avv. Celeste Iacovino – si pone l’obiettivo di far comprendere i meccanismi dell’agire umano in tutte le sue forme, uno strumento necessario per conoscere meglio questo delicato argomento attraverso le lezioni che saranno tenute presso la Galleria Schingo. È davvero un’iniziativa interessante per i nostri ragazzi che avranno la possibilità di approfondire queste argomentazioni che si riveleranno utili nel loro futuro».

Testo dal Comunicato del Portavoce del Sindaco, dott. Michele Princigallo

Elvira Lops è nata a San Severo dove insegna storia e filosofia nei licei: si è laureata a Bologna in Filosofia, conseguendo successivamente nel 1993 una specializzazione in “Bioetica” presso l’Università degli Studi di Bari. Con altri autori nel 1994 partecipa alla pubblicazione: “Bioetica ed educazione” a cura di Francesco Bellino. Nel 2005 consegue la specializzazione in “Dottrina sociale della Chiesa Cattolica” a Roma. Nel 2015 per Esseditrice pubblica “Considerazioni inverse. Dall’utopia alla metanoia” e l’anno dopo termina il corso di laurea magistrale all’Istituto Superiore di Scienze Religiose “Italo Mancini” di Urbino. Nel 2017 pubblica “Altrimenti Europa” e “La stanza del Re” per Raffaelli Editori. È presidente dell’associazione culturale “L’Icona” e da anni dirige corsi di filosofia morale nella sua città.