Ritardato pagamento dalla Regione Puglia del beneficio ReD

0
89

Le precisazioni dell’Amministrazione Comunale di San Severo

Il ritardato ed attualmente mancato pagamento da parte della Regione Puglia del beneficio ReD a coloro i quali ne sono risultati beneficiari sta procurando numerose e giuste preoccupazioni da parte degli aventi diritto. Il Sindaco avv. Francesco Miglio e l’Assessore alle Politiche Sociali avv. Simona Venditti, che seguono da settimane con estrema attenzione ed altrettanta preoccupazione il caso, precisano quanto segue.

L’Ambito Sociale “Altotavoliere” nel corso degli scorsi mesi ha dovuto prendere atto del mancato pagamento da parte di Regione Puglia del beneficio ReD a coloro i quali ne sono risultati beneficiari, a seguito di opportuna istruttoria da parte della Regione Puglia, dell’INPS e degli Uffici dei Servizi Sociali. Per questi motivi, l’Ufficio di Piano (la struttura tecnico-gestionale a supporto della programmazione di Ambito e dell’attuazione del Piano Sociale di Zona – ndr) mediante il proprio Ufficio ReD, ha più volte, formalmente ed informalmente, sollecitato la struttura tecnica regionale a provvedere con tempestività al pagamento.

La Regione Puglia ha riscontrato le predette sollecitazioni fornendo rassicurazioni rispetto al pagamento del beneficio ReD entro il mese di marzo, spiegando che il ritardo è stato causato dalla modifica delle modalità di pagamento del beneficio Red che è passato dall’accreditamento del medesimo su carta acquisti, inoltrata a mezzo posta, al pagamento mediante bonifico bancario su IBAN intestato ad un membro del nucleo familiare del beneficiario. Invero, la Regione Puglia con nota dell’8 marzo 2019 ha fornito agli Uffici di Piano le linee guida per l’aggiornamento dei dati sulla piattaforma regionale precisando che “che rispetto alla procedura tecnico-informatica ed amministrativa di pagamento di nuova istituzione, con la quale gli ambiti trasmettono alla Regione le disposizioni di pagamento ed i relativi atti dispositivi per consentire, attraverso la ragioneria regionale, l’erogazione delle risorse spettanti agli utenti, vi comunichiamo che è in via di allestimento la relativa sezione sulla piattaforma informatica dedicata ai ReD. A partire dalla seconda metà di marzo, infatti, ciascun ambito territoriale potrà caricare i dati di pagamento relativi agli utenti presi in carico fino a quel momento e che abbiano maturato il diritto all’erogazione. Entro la fine dello stesso mese la struttura tecnica regionale di gestione del Red provvederà all’erogazione materiale di tali contributi con appositi atti (…)”

In ossequio a quanto sopra l’Ufficio di Piano dell’Ambito “AltoTavoliere” ha provveduto con prontezza a caricare i dati di pagamento dei beneficiari nella piattaforma regionale ma, ciononostante, il termine indicato dalla Regione Puglia per il pagamento del beneficio ReD (fine mese di marzo) è decorso inutilmente e l’ufficio Red del Comune di San Severo ha dovuto nuovamente sollecitare la Regione Puglia a provvedere all’erogazione dovuta. Negli scorsi giorni, in occasione della seduta della Cabina di Regia, a cui ha presenziato il personale dell’Ambito AltoTavoliere, la struttura tecnica regionale ha assicurato gli Ambiti Sociali che avrebbe provveduto immediatamente ad ottemperare agli adempimenti dovuti.

Rimaniamo fiduciosi che la Regione Puglia terrà in debito conto la necessità delle famiglie beneficiarie delle misure di contrasto alla povertà e provvederà senza ulteriori ritardi al pagamento del beneficio Red.

Testo dal comunicato del Portavoce del Sindaco, dott. Michele Princigallo