Il MAT Museo dell’Alto Tavoliere al Festival del Nerd 2019

0
263

Con lo staff del MAT anche trenta ragazzi del Liceo Scientifico “G. Checchia Rispoli” di San Severo

Il MAT Museo dell’Alto Tavoliere di San Severo, con il suo centro di documentazione SPLASH Archivio “Andrea Pazienza” prenderà parte alla quinta edizione del “Festival del Nerd” manifestazione dedicata al fumetto e al tempo libero, che si svolgerà dal 20 al 31 maggio 2019 presso il Centro Commerciale GrandApulia a Borgo Incoronata, vicino Foggia.

100X140

Il MAT partecipa al festival fin dalla prima edizione, intervenendo a incontri pubblici con fumettisti e addetti ai lavori, svolgendo attività e laboratori didattici con le scolaresche e attraverso l’allestimento di uno stand espositivo finalizzato alla promozione delle attività legate al fumetto e all’illustrazione, sotto la supervisione della dott.ssa Elena Antonacci, direttore del museo.

Quest’anno, ad affiancare lo staff del museo e i volontari del progetto di Servizio Civile nazionale “Cultura No Limits: il Museo è anche casa mia” ci saranno i ragazzi della classe III B del Liceo Scientifico “Giuseppe Checchia Rispoli” di San Severo, impegnati nella seconda fase del progetto “Alternanza Scuola Lavoro” (Dirigente Scolastico, il dott. Bartolomeo Covino; docente tutor, la prof.ssa Marenza Rutigliano; referente del progetto, la prof.ssa Alessandra Falcone; tutor aziendale del progetto, dott.ssa Elena Antonacci).

la classe III B del Liceo Scientifico con lo staff del MAT

Per i giovani studenti si tratta di un’ottima opportunità di crescita professionale, che consente loro di acquisire un insieme organico di esperienze e capacità operative su conoscenze e saperi appresi a scuola.
Nel corso della prima fase del progetto, svolta dal 18 al 22 marzo scorso e dedicata alla formazione, i ragazzi della classe III B hanno svolto le seguenti attività all’interno del Museo dell’Alto Tavoliere di San Severo: conoscenza delle vicende biografiche e artistiche di Andrea Pazienza; nozioni di didattica museale e conoscenza delle attività locali e nazionali organizzate e realizzate dal MAT Museo dell’Alto Tavoliere; progettazione di brochures promozionali per pubblicizzare le attività museali; assistenza a laboratori didattici sul fumetto; conoscenza delle linee generali sui musei e approfondimento sulle vicende storiche che hanno interessato il MAT dalla fondazione fino all’attuale destinazione d’uso; progettazione di mostre e allestimenti e recupero degli spazi espositivi del MAT; storia, organizzazione e attività di SPLASH Archivio “Andrea Pazienza”; simulazione dei laboratori didattici, ispirati alle “Favole” di Andrea Pazienza, che saranno svolti durante il Festival del Nerd di Foggia; analisi e conoscenza delle diverse tipologie di utenti e relativo approccio.
Nelle successive 28 ore, che saranno svolte presso il centro commerciale GrandApulia di Borgo Incoronata, i ragazzi della III B si occuperanno di: far conoscere le attività del MAT e di SPLASH, gestire lo stand espositivo, coadiuvare gli operatori museali durante le attività didattiche previste nel corso del Festival. Un’occasione unica per affacciarsi nel mondo del lavoro attraverso la promozione del proprio territorio.

Oltre alle ordinarie attività di promozione e di comunicazione, l’archivio SPLASH “Andrea Pazienza” svolgerà durante il Festival del Nerd di Foggia due laboratori didattici: il primo, in programma martedì 28 maggio 2019 dal titolo “Un quaderno da Paz!”, destinato agli alunni di scuola secondaria, il secondo, mercoledì 29 maggio, “Il fumetto in un astuccio” dedicato ai bambini della scuola primaria di primo grado. Per informazioni e prenotazioni è possibile consultare il sito www.festivaldelnerd.it. I laboratori saranno svolti dagli operatori del MAT dottori Anna Coppola, Valentina Giuliani e Antonello Vigliaroli, coadiuvati dai ragazzi della classe III B del Liceo Scientifico “G. Checchia Rispoli” di San Severo. Sabato 25 maggio 2019 alle ore 10.00 l’operatore del MAT dott. Antonello Vigliaroli, modererà l’incontro pubblico “Ricordando Jacovitti” insieme con Silvia Jacovitti, figlia dell’indimenticabile artista, quale seguito, peraltro, della mostra antologica, dedicata al grande illustratore, che il Museo dell’Alto Tavoliere di San Severo ha ospitato nel 2009.

Cocco Bill, uno dei personaggi di Jacovitti

Il rimanente staff del MAT che parteciperà al Festival del Nerd è composto da: dott. Giuseppe di Iorio, dott.ssa Valeria Fatone, dott. Graziano Urbano. I volontari del progetto di Servizio Civile “Cultura No Limits: il Museo è anche casa mia” sono: Gabriele Boncristiano, Francesca Cocca, Maria Novella d’Errico e Anna Friso.

Un ringraziamento particolare va agli organizzatori del festival, il fumettista e illustratore Giuseppe Guida e la dott.ssa Francesca Capone della Biblioteca Provinciale “La Magna Capitana” di Foggia. Per conoscere tutti gli ospiti, le molteplici attività del festival e le modalità di iscrizione ai laboratori didattici è possibile consultare il sito www.festivaldelnerd.it.

Per info e approfondimenti:
MAT Museo dell’Alto Tavoliere di San Severo
tel: 0882 339611 segreteria del MAT

dal comunicato dello Staff del MAT