Un weekend nel Medioevo a Torremaggiore

0
747

Madonne e Messeri di Capitanata e dell’Apulia Intera, l’Urbe di Torremaggiore invita lor signori al magnifico evento Terrae Maioris

Per il quarto anno l’Associazione Borgo Antico organizza una rievocazione storica in pieno clima Medievale, con lo scopo di far rivivere alla popolazione e agli avventori, che numerosi si sono presentati nelle scorse edizioni, frammenti di vita quotidiana dell’epoca ed in particolare l’evento della disfatta di Fiorentino.

La storia della cittadina è legata a quella del Monastero Terrae Maioris, da cui deriva l’attuale nome, e al borgo medievale di Castel Fiorentino, i cui ruderi si trovano a soli 10 chilometri dal centro, presso la strada provinciale San Severo – Castel Nuovo della Daunia. Nel tempo il paese cadde sotto il dominio normanno, poi svevo, quindi angioino, ma viene ricordato soprattutto per aver accolto l’imperatore Federico II, deceduto nella sua domus nel dicembre 1250.

Nel weekend dal 7 al 9 giugno basterà quindi recarsi nelle vie del centro storico per fare un tuffo in questo passato così lontano nel tempo ma vicino per luoghi d’appartenenza.
Di seguito il programma generale delle serate:

7 GIUGNO: Rievocazione Storica della disfatta di Fiorentino, ore 20:30 in Porta Uguccione.
8 GIUGNO: Cena Medievale in strada maestra San Nicola, ore 20:30, per rivivere il gusto del passato nel nostro presente
9 GIUGNO: Festa Medievale – Suoni, balli, spettacoli a tema che emozioneranno e faranno vivere una serata avvolgente, misteriosa e magica

Per info e prenotazioni ai tavoli: 3713200420

Comunicato di Francesca Prattichizzo
Fonti Associazione Borgo Antico, vico Codacchio, 71017 Torremaggiore