Stefano Ruggiero studente dell’I.T.E.S. “Angelo Fraccacreta” di San Severo il 12 luglio ricevuto all’O.N.U.

0
34
credits: youcangroup.it

Il prossimo venerdì 12 luglio Stefano Ruggiero, studente di Apricena che frequenta l’I.T.E.S. “Angelo Fraccacreta” di San Severo, giovane innovatore e già vincitore di “Startup Weekend Foggia 2016” sarà ricevuto all’O.N.U. a New York per i suoi elevati meriti scolastici e per essere stato premiato tra i migliori studenti d’Italia.

I rappresentati del nostro territorio a New York per la settimana dell’O.N.U. saranno complessivamente quattro: parteciperanno alla settimana dell’O.N.U. sugli obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030. Saranno presenti alla Summer School per diventare “climate shapers” con la F.A.O. e con l’ecosistema internazionale che si occupa di innovazione applicata al settore agroalimentare “Future Food Institute“. Con Ruggiero ci saranno Mariarosaria Lombardi, docente dell’Università degli Studi di Foggia, l’artista Michela Muserra e Claudia Laricchia, attivista ambientale vincitrice del Premio Argos Hippium del nostro territorio.

Ruggiero ha scritto nelle ultime ore una bella lettera all’Amministrazione Comunale di San Severo: «È giusto che questa lettera non resti riservata – dichiara il Sindaco avv. Francesco Miglio – e venga divulgata perché rappresenta la parte buona della nostra giovane comunità che vuole emergere e dimostra tanta intraprendenza, intelligenza e doti non comuni. A Stefano Ruggiero esprimo le nostre felicitazioni più sentite e partecipate. Siamo convinti che i riconoscimenti più importanti per lui dovranno ancora giungere e che quanto di buono fatto in questi anni all’Istituto Tecnico Economico Statale “Angelo Fraccacreta” di San Severo si rivelerà davvero utile per il futuro. Per il momento, caro Stefano, goditi queste soddisfazioni e che la vita ti aiuti a raggiungere i tuoi obiettivi!».

Ecco la lettera del giovane studente Ruggiero.

«Vorrei raccontarle la mia storia perché lei può darle importanza e perché voglio far rendere conto a tutte le persone lì fuori che niente è impossibile. Sono un 18enne di Apricena che frequenta il “Fraccacreta” di San Severo e nel corso dei miei 5 anni alla Ragioneria ho fatto delle esperienze incredibili. Ho vinto un concorso comunale per il Premio del Mosaico a 15 anni e una competizione nazionale di startup innovative e ho visto realizzare la mia idea a soli 16 anni. L’esperienza più importante l’ho fatta però poco tempo fa, dopo circa 7 mesi di lavoro, io e altri 18 ragazzi abbiamo rappresentato il Ministero dell’Istruzione università e ricerca in Canada. Sono stato annunciato come uno tra i 19 migliori studenti d’Italia. Lì, abbiamo esportato una nuova metodologia di apprendimento completamente sviluppata da noi ragazzi italiani. Sono fiero e orgoglioso di quello che ho fatto perché al solo pensiero di una tale responsabilità mi si gela ancora il sangue. Perché le sto raccontando la mia storia? Perché sono un ragazzo normalissimo che ha fatto delle esperienze che poche persone al mondo possono dire di aver già fatto, ma voglio condividere questa storia con tutti i ragazzi di San Severo per dimostrare che anche noi del sud ce la possiamo fare. Vorrei dare qualcosa in cui credere a tutti i giovani del nostro territorio. Io sono la dimostrazione che tutti possono riuscire a realizzare i propri sogni. Grazie mille per la sua attenzione. Per favore mi aiuti a organizzare questa cosa, vorrei seminare speranza e voglia di fare in tutti i ragazzi».
Stefano Ruggiero

Testo dal comunicato del dott. Michele Princigallo, Portavoce del Sindaco.