A Carpino torna “I sapori dell’arte”, tra cibo e arte

0
51

Tutto pronto a Carpino per la decima edizione de I SAPORI DELL’ARTE, l’appuntamento estivo che sa di genuino.

Il 1° e il 2 Agosto, come ogni anno, presso l’Agriturismo Biorussi, a due passi dal lago di Varano, si svolge I Sapori dell’Arte con lo scopo di racchiudere tutto ciò che il territorio del Gargano offre nelle due serate dedicate a chi vuole riscoprire i sapori di un tempo, rivivere i gesti semplici degli artigiani e farsi trasportare dalle note popolari che allieteranno le serate. Ricco il programma delle due serate, RIZZABAND E TARANT FOLK per la prima serata e POETI DEL GARGANO e ARAKNE MEDITERRANEA per la seconda.

Dieci anni fa nacque il desiderio di trascorrere una serata in compagnia tra amici: c’era chi produceva vino, chi produceva formaggi, il miele, le fave e chi ancora dipingeva quadri e chi costruiva presepi con materiali riciclati… Il 26 Giugno del 2010 nacque I Sapori dell’arte. Da qui il nome della manifestazione, da qui la voglia di promuovere l’impegno e la passione dei produttori e degli artisti locali.

L’evento ha, nei dieci anni di vita, trovato il giusto equilibrio tra arte, cultura e enogastronomia. «Partimmo per gioco il primo anno, – racconta Maria Giulia Russi, titolare dell’Agriturismo Biorussi che organizza e ospita l’evento – e non pensavamo di organizzare tutto ciò per ben dieci anni consecutivi; non è stato semplice essere costante e le difficoltà sono sempre state dietro l’angolo ma il forte legame con il territorio, la voglia di vedere insieme i “veri produttori”, i piccoli artisti e i pochi artigiani che creano ancora per piacere e passione, la passione per la musica popolare, la numerosa partecipazione da parte di artisti e aziende, la consapevolezza di riuscire ogni anno a trasmettere ai tanti visitatori i valori e i tesori di questa terra, riscoprire le radici, i profumi e i sapori di un territorio genuino e di tutte le cose semplici che ci appartengono che il passare del tempo qui non ha portato del tutto via… tutto questo ci ha dato la forza e il coraggio di credere in nel progetto e in tutti i partecipanti che ogni anno accettano il nostro invito occupando gratuitamente un piccolo spazio nella nostra location e non c’è cosa più bella che vedere la collaborazione e la complicità che si è creata. I Sapori dell’Arte è diventata ormai una bella famiglia che con il passare degli anni cresce sempre di più; parte della buona riuscita è anche grazie a tutti coloro che vi partecipano.


Nel prossimo futuro I Sapori dell’arte a Settembre diventerà un’Associazione e la manifestazione diventerà itinerante, – annuncia a sorpresa Maria Giulia, – e vorrei portare l’evento in giro nei posti poco valorizzati o abbandonati a se stessi o, perché no, anche in altre strutture simili alla mia, e cercherò di proporla non solo nel periodo estivo ma anche nei periodi invernali, perché il Gargano non è solo mare e, se creiamo attrattive, un po’ di gente potrebbe venire a trovarci e a conoscere altri profumi, altri colori e altri angoli di territorio che vanno vissuti per forza in inverno o in autunno. Questa è la sfida che lancio verso me stessa per la X Edizione e la voglio dedicare a tutti coloro che ci hanno supportato in tutti questi anni e hanno capito l’intento e lo scopo dell’evento e a tutti i partecipanti».

I sapori dell’Arte è patrocinato dal Comune di Carpino, dalla Proloco, dalle Ferrovie del Gargano e dalla CNA.

A Seguire il programma e i partecipanti della X Edizione:

GIOVEDI’ 1° AGOSTO

Ore 19.00: Convegno “Magialago” sui prodotti da forno e olio extravergine di oliva a cura della CNA

Ore 20.30: Apertura X edizione de I SAPORI DELL’ARTE; saluti istituzionali e presentazione artisti e aziende

Ore 21.00: In viaggio tra gli stand alla scoperta dei tesori della nostra terra

Ore 21.30: “RIZZABAND” l’orchestra di strada che animerà e farà divertire grandi e piccini. A seguire Concerto musicale dei “TARANT FOLK”.

VENERDI’ 2 AGOSTO

Ore 13.00: a tavola con i sapori del Gargano, presso l’Agriturismo Biorussi. Solo su prenotazione al 348 8895360

Ore 17.00: Presentazione del libro “GARGANO NEGLI OCCHI” di Lucia Tancredi

Ore 19.00: “Mangialago” – Videoproiezione e mostra sui prodotti della pesca del Lago a cura della CNA

Ore 20.30: In viaggio tra gli stand alla scoperta dei tesori della nostra terra

Ore 21.00: “I POETI DEL GARGANO” curatore Franco Ferrara che presenterà le poesie tra fede e popolarità garganica.

Ore 22.00: Concerto spettacolo “ARAKNE MEDITERRANEA”

Per info contattare Mariagiulia Russi: 3477951255

Dal Comunicato di Maria Giulia Russi