Incivili atti vandalici al Parco Baden Powell: la denuncia dell’Amministrazione Comunale di San Severo

0
55
credits: architetti.com

Un gravissimo atto vandalico è stato messo a segno nelle prime ore della mattinata – lunedì 16 settembre 2019 – presso il Parco Baden Powell, nel popoloso quartiere di “Via Fortore”. Si tratta di uno dei maggiori polmoni verdi della Città, meta dalle primissime ore della mattinata e sino a tarda sera di tanti, tantissimi concittadini, sia per l’attività fisica che per trascorrere ore svago in compagnia dei più piccoli.

«Solo la settimana scorsa – dichiara l’Assessore all’Ambiente Felice Carrabba – erano stati completati diversi lavori manutentivi nel parco, dalla sfalcio dell’erbe, alla pulizia degli spazi dai rifiuti abbandonati da nostri concittadini, malgrado i tanti cestini di cui il Parco è dotato. Un lavoro importante e rilevante, bene eseguito, che ha riconsegnato nella maniera giusta lo spazio verde del Parco alla nostra Città in tutta la sua accattivamene bellezza».

«Ebbene, questa mattina ignoti hanno appiccato il fuoco in due diversi punti del Parco, per fortuna l’erba bassa, appena tagliata, ed il tempestivo intervento nostro e di altri bravi concittadini, ha impedito che le fiamme si sviluppassero ulteriormente provocando altri danni. È un atto gravissimo, orribile, di inciviltà assoluta, capace di distruggere in pochi minuti quanto con tanta fatica si riesce a costruire. Saranno ovviamente visionati i filmati delle telecamere di sicurezza per individuare i responsabili, ma intanto invitiamo i nostri concittadini – per fortuna la stragrande maggioranza dei sanseveresi è gente perbene – a vigilare sul nostro patrimonio, che ci permette di vivere meglio ed a contatto con la natura. Da parte nostra esprimiamo la condanna più ferma e dura per un gesto incivile e non degno della nostra bella comunità».

Nel comunicato a firma del dott. Michele Princigallo, per l’Ufficio Stampa del Comune di San Severo.