Agroalimentare, mercoledì 30 ottobre l’avvio dei corsi all’ITS di Troia

0
35
Credits: mark-up.it

È uno dei primi Its nati sui Monti Dauni.  È il corso Its Tecnico Superiore nella Valorizzazione dei prodotti locali di qualità che ha sede a Troia.
Il debutto, con l’avvio delle attività didattiche, è previsto per mercoledì 30 ottobre alle ore 8:30 presso i locali del Centro del Gusto dei Monti Dauni, in via San Francesco 2 a Troia.
Il percorso biennale di Istruzione Tecnica Superiore è di complessive 1800 ore, ed alterna lezioni in aula ad esercitazioni di laboratorio, con stage in aziende primarie del settore che si occupano della produzione, trasformazione e vendita dei prodotti agroalimentari e tipici e del Made in italy. La specializzazione verte sul controllo qualità del processo produttivo agroalimentare, nel marketing dei prodotti e gestione agronomica delle produzioni, nella legislazione di settore, nella logistica, nell’economia e gestione delle aziende tipiche.
La scelta di avviare il corso biennale a Troia, sui Monti Dauni, e di tenere i corsi presso la prestigiosa sede del Centro del Gusto GAL Meridaunia, non nasce a caso. Un territorio centrale con un importante bacino di prodotti tipici e di denominazioni, che dispone degli elementi essenziali per la valorizzazione della filiera.  Un territorio che è parte della Strategia Nazionale per le Aree Interne, all’interno della quale l’iniziativa è finanziata.
Alla cerimonia inaugurale, oltre ai 24 ragazzi iscritti, parteciperanno il presidente della Fondazione ITS Agroalimentare Puglia, Nicola Savino, Maria Aida Episcopo, dirigente Ufficio scolastico provinciale, il sindaco di Troia, Leonardo Cavalieri, e i Sindaci dei 29 Comuni dell’Area Interna Monti Dauni, il delegato del comune di Bovino, capofila dell’Area Interna Monti Dauni, Michele Dedda e il presidente del GAL Meridaunia, Alberto Casoria. 

Testo dal comunicato dell’Ufficio Comunicazione del GAL Meridaunia
Piazza Municipio, 2 – 71023 Bovino (FG)