Il Sud che cambia: “Mater Matera” presentato alla Orsa Minore di San Severo

0
165

La Libreria Orsa Minore, in collaborazione con “Il Mosaico di San Severo”, sabato 30 novembre alle ore 19.00 ospiterà Andrea Di Consoli per la presentazione del suo Mater Matera. Appunti, ricordi e impressioni sul Mezzogiorno, un libro -intervista scritto in collaborazione con Roberto Moliterni. Interverrà Fabio Mucilli

Non è possibile descrivere la meraviglia che si prova affacciandosi per la prima volta sui Sassi di Matera. Chi la visita si trova davanti a una bellissima cartolina di cui è facile innamorarsi. Tuttavia, osservandola meglio, ci si accorge che somiglia ogni giorno di più a un vuoto set cinematografico, dove abbondano bed & breakfast e nuovi locali alla moda. La storia di questa città, scritta tra la miseria e l’incanto, sembra destinata a scomparire dietro alla sua bellezza, che rischia di trasformare il turismo nell’unica risorsa della comunità. Andrea Di Consoli, scrittore di origini lucane, in un  colloquio schietto e intimo in cui intreccia la sua biografia con quella della città, percorre un viaggio nella memoria di Matera, alla scoperta dell’anima nuda di un luogo che è entrato nell’immaginario collettivo ed è diventato simbolo di un Sud che cambia.

Credits: matera.cloud

Al libro – intervista è accluso in dvd il documentario Mater Matera (regia di Simone Aleandri) prodotto da Rai Cinema e Clipper Media nell’anno in cui Matera è stata proclamata Capitale Europea della Cultura per il 2019. Lo scrittore torna nella città per leggere, studiare e osservare quali cambiamenti abbiano coinvolto Matera che, da «vergogna nazionale» – come la definì Palmiro Togliatti agli inizi degli anni ’50 – è diventata uno dei maggiori poli attrattivi per i turisti internazionali.
Il documentario mostra per la prima volta le immagini inedite del funerale di Carlo Levi, dalla cui opera Cristo si è fermato a Eboli muove tutta la riflessione sulla questione meridionale a Matera.

credits: cultura.it

Andrea Di Consoli è nato a Zurigo, da genitori lucani, nel 1976. Dal 1996 vive a Roma. Tra i suoi libri di narrativa ricordiamo Lago negroIl padre degli animaliLa curva della notte e La collera. Ha pubblicato libri di poesia e saggistica, tra cui La commorienza. La misteriosa morte dei fidanzatini di Policoro e Il miracolo mancato. Francesco di Paola e il re di Francia. Il suo ultimo libro è Diario dello smarrimento (2019). Scrive anche sul «Sole 24 Ore» e «Il Mattino». Oltre alle collaborazioni con giornali, Andrea Di Consoli lavora dal 2000 per la RAI in qualità di autore televisivo o conduttore radiofonico. Dal 2016 collabora con Rai Teche. Da giugno 2014 a settembre 2019 è stato capo autore del programma televisivo Il caffè di Raiuno.

credits: premioluigimalerba.it

Roberto Moliterni è nato nel 1984. Cresciuto a Matera, oggi vive a Roma. Nel 2010 ha vinto il Premio Malerba come sceneggiatore. Tra i suoi lavori ricordiamo il film a episodi Provincia bianca e i documentari La vita è altroveMater Matera e As time goes by – L’uomo che disegnava sogni. Per il teatro ha adattato Traumnovelle di Arthur Schnitzler per la regia di Paolo Sassanelli. Scrive su «the New’s Room», «Donna Moderna» e «Confidenze». Ha collaborato con «Paese Sera» e «Il Quotidiano del Sud». Nel 2015 è uscito il suo primo romanzo Arrivederci a Berlino Est (Premio La Giara, Premio Basilicata), a cui sono seguiti Storie in affitto e La casa di cartone.

info@libreriaorsaminore.it
www.libreriaorsaminore.it
www.facebook.com/libreria.orsaminore

Testo dal comunicato della Libreria Orsa Minore