San Severo, la disciplina temporanea della circolazione in Piazza Incoronazione

0
370

Fino al 10 gennaio 2020 la disciplina temporanea della circolazione nella zona di Piazza Incoronazione.

Con l’ordinanza n. 259 in data 11 dicembre 2019, a firma del Dirigente Area V ing. Benedetto Di Lullo, il Comune di San Severo ha ordinato la disciplina temporanea della circolazione per l’installazione della pista di pattinaggio sul ghiaccio in Piazza Incoronazione.

Con la predetta ordinanza, valida fino alle ore 20.00 del 10 gennaio 2020 è stata disposta: l’istituzione del doppio senso di circolazione su Via Ergizio, nel tratto da Via Filippo Turati a Via Argo; l’inversione del senso unico di marcia in Via Filippo Turati, da Via Ergizio a Via Trento; l’istituzione di divieti di fermata su ambo i lati di Viale Giacomo Matteotti, nel tratto da Via Ergizio a Via Trento; l’istituzione del divieto di fermata su ambo i lati di Via Ergizio, nel tratto da Via Argo a Via Filippo Turati; l’istituzione del divieto di fermata in Piazza Incoronazione, sul lato opposto al “Palazzo Di Lembo” (ex sede Benetton); l’istituzione del dare precedenza ai veicoli in rotatoria all’intersezione di Viale Giacomo Matteotti/Via Ergizio/Piazza Incoronazione. In caso di violazione trovano applicazione le sanzioni previste dal Codice della Strada.

«Tale ordinanza, dovuta alla realizzazione della pista di pattinaggio sul ghiaccio – dichiarano il Sindaco avv. Francesco Miglio e l’Assessore al Piano Urbano del Traffico ing. Luigi Montorio – ci consente di avviare la sperimentazione di una nuova ed innovativa disciplina di circolazione in una delle zone a più elevata frequenza veicolare del centro urbano cittadino. Queste settimane saranno utili per verificarne praticità ed utilità e magari capire se la nuova disciplina consentirà un migliore deflusso veicolare. Confidiamo anche e soprattutto sul parere dei cittadini per una possibile fattibilità futura del piano veicolare».

Comunicato a firma del dott. Michele Princigallo, Ufficio Stampa del Comune di San Severo.