Grandissimo successo per il Torneo di Natale e gli eventi benefici della Gioventù Calcio San Severo

0
362

Quando anche l’ultimo riflettore è stato spento in casa Gioventù Calcio nessuno è rimasto a pensare a cosa di più bello si poteva fare ancora. Nulla! Tutto perfetto! Tutto per i bambini!
«Abbiamo cercato di realizzare qualcosa che unisca le società sportive alle famiglie, per far capire ai loro bambini, attraverso il gioco, che lì, fuori dal nostro benessere, c’è sempre qualcuno che ha bisogno di noi!» commenta così il segretario della ASD Gioventù calcio San Severo, Rinaldo Consoletti.«Ringrazio di cuore il prezioso coordinamento di mister Luigi Cascavilla che per i bambini della nostra società dà sempre il massimo, mister Gianluca Cassone che cura ogni dettaglio per dare un’immagine alla società, il presidente Marco Casano che oramai dà carta bianca per queste iniziative e il nostro instancabile Pietro Kubik, sponsor e papà di ogni iniziativa benefica. Dategli la possibilità di vedere un bambino sorridere per mettere su tutto questo!»È sempre facile ringraziare quando tutto va come deve, ma ci sono dei grazie che vanno raccontati, continua Rinaldo: «Ringrazio la Fidas Torremaggiore, che da anni mi dà l’opportunità di crescere nel sociale, associazione a noi gemellata per l’essere vicino a tematiche forti, importanti, e in particolare ringrazio Ilenia Coppola presidente, sempre pronta a scendere in campo quando in ballo c’è da sensibilizzare la comunità. Ringrazio di cuore e con orgoglio per l’opportunità di averli avuti con noi, i volontari dell’associazione Il Cuore Foggia, i clown dottori, portatori sani di sorriso, l’amica Maria Anna Bocola che subito mi ha detto sì, alla quale va l’ennesimo mio abbraccio onorato per avermi fatto conoscere l’amica Tina Giagnorio, disponibilissima! Tutta l’equipe dei clown dottori, gente con un grande cuore e un grande naso rosso! Il Sindaco Francesco Miglio, l’assessore Simona Venditti e Luigi Montorio, il Presidente dei Servizi Socio Sanitari Dott.ssa Alessandra Spada alla quale va l’elogio per il discorso fatto ai bimbi di tutte le società partecipanti, il Presidente del Consiglio Comunale Ciro Cataneo e il vice Enrico Pennacchio, disponibilissimo nell’aver premiato ogni singolo bambino. Il Presidente Commissione Sport Antonio Stornelli, le società di San Severo, Torremaggiore, San Marco in Lamis, San Giovanni e Foggia e tutti i genitori! Grazie alla Fratres Zapponeta, donatori di sangue e al ritorno dell’amico Fabio Cercio in ricordo del primo evento benefico #insiemeperlavita! Ancora un ringraziamento all’ R.P.C. Reparto Prevenzione Crimine di San Severo, con il referente e mister giallorosso, Ciro Giangualano, per la costanza nella partecipazione ormai da tre anni e sempre più vicino alla comunità, con l’obiettivo comune di lanciare il messaggio sociale di questa manifestazione attraverso lo sport, evitando la dispersione dei ragazzi da questi valori.Non per ultimo ma per dargli maggior rilievo la ASD gioventù calcio San Severo ringrazia i primi calci e pulcini, protagonisti in assoluto.
La stessa società è lieta di comunicare a tutta la comunità che il ricavato in alimenti sarà consegnato ancora una volta alla fondazione Banco Alimentare della Daunia Francesco Vassalli, con Gianluca Russo che ancora una volta si è reso disponibile in tutto e i numerosi giocattoli ricevuti verranno consegnati al reparto di pediatria dell’Ospedale Teresa Masselli Mascia di San Severo. Conclude Rinaldo: «Saremo lieti di informare la comunità dell’avvenuta consegna nei giorni a seguire, quale forma di rispetto e trasparenza verso tutte le famiglie che ci hanno sostenuto nella raccolta! A nome della ASD Gioventù Calcio San Severo, grazie e arrivederci al prossimo evento!». 

Comunicato dello Staff della A.S.D. Gioventù Calcio San Severo