Ultimo appuntamento con sinapsi e presentazione bando agricoltura

0
322

GAL Meridaunia, progetti e bandi per incentivare l’agricoltura: gli ultimi appuntamenti a Bovino e Foggia.

L’agricoltura sempre più al centro delle politiche del GAL Meridaunia e settore predominante nello sviluppo delle aree rurali, sia dal punto di vista economico, che da quello territoriale e del paesaggio. Nei 29 comuni dell’Area Interna Monti Dauni l’agricoltura rimane un importante fattore di benessere e impiego e la dimostrazione arriva dall’interesse degli agricoltori che in queste settimane stanno partecipando agli incontri dei tecnici di Meridaunia nei vari Comuni dove, oltre ai seminari conclusivi di “Sinapsi Agricolae”, vengono illustrate le linee guida del Bando Agricoltura.

I seminari di Sinapsi si concludono domani 4 febbraio alle ore 16.00 presso l’Aula Consiliare del Comune di Bovino, dove si tornerà a parlare di qualità delle produzioni, con il mercato del grano duro in primo piano e nella giornata di venerdì 7 febbraio a partire dalle ore 10.00 nei campi sperimentali del Centro di Ricerca per la Cerealicoltura di Foggia. Il progetto ha coperto la quasi totalità dei Comuni dei Monti Dauni con 21 interessanti workshop finalizzati a trasferire alle aziende del territorio nuove competenze per incrementare le proprie performance produttive.

Volge al termine anche il giro di divulgazione del Bando “Agricoltura e Multifunzionalità”. Con gli incontri di Bovino del 4 febbraio, di Ascoli Satriano del 6 febbraio e di Rocchetta Sant’Antonio del 7 febbraio, si conclude la prima fase che ha visto nell’ultimo mese la struttura tecnica del GAL Meridaunia all’opera in tutti i 29 Comuni dell’Area Interna per incontrare il mondo della piccola agricoltura. Infatti con quasi 14 mila aziende ed una superficie agricola utilizzata, il comprensorio dei Monti Dauni si è candidato all’ottenimento di risorse del fondo FEASR-PSR 2014-2020 per migliorare le prestazioni e la sostenibilità globale delle imprese agricole, con oltre 4 milioni di euro tutti provenienti dalla Strategia Nazionale Area Interna Monti Dauni.

I beneficiari sono tutti gli imprenditori attivi che conducono un’azienda agricola la cui dimensione economica non sia inferiore a 5.000 euro, né superiore a 15.000 euro. Tutte le aziende devono essere ubicate nel territorio dei 29 comuni dei Monti Dauni in attuazione della Strategia dell’Area Interna. Tra gli investimenti ammissibili: le opere di ristrutturazione, recupero, adeguamento, piccoli ampliamenti, ammodernamento di beni immobili produttivi (edifici e terreni) destinati alla produzione, trasformazione e vendita di prodotti; l’acquisto di attrezzature, arredi, hardware e software, strettamente funzionali all’attività; impianti di trasformazione e confezionamento dei prodotti. L’importo dell’intervento destinato all’attuazione della Strategia Area Interna Monti Dauni è pari ad Euro 4.300.000,00 ed i progetti potranno prevedere un investimento minimo di Euro 20.000 e massimo di Euro 200.000. Il sostegno sarà concesso nella forma di contributo in conto capitale pari al 50% della spesa ammessa.

Il bando scade il prossimo 27 marzo: i tecnici di Meridaunia saranno disponibili per consulenze e chiarimenti presso la sede di Bovino o quella di Lucera, nei giorni di martedì e giovedì, previo appuntamento ai numeri 0881 966557-912007.

Comunicato dallo Staff di GAL Meridaunia
Piazza Municipio, 2 – 71023 Bovino
fax: 0881 912921
email: info@meridaunia.it