Il Sindaco Miglio firma l’ordinanza di apertura del cimitero dall’11 maggio

0
292

Il Sindaco Francesco Miglio, con propria Ordinanza, ha disposto l’Apertura del Cimitero Cittadino in applicazione dell’Ordinanza del Presidente della Regione Puglia n. 214 del 28 aprile 2020.

Il Sindaco

premesso che in data 31 gennaio il Consiglio dei Ministri ha dichiarato lo stato di emergenza sanitaria per l’epidemia da Covid-19 a seguito della dichiarazione dell’Organizzazione Mondiale della Sanità di emergenza di sanità pubblica di rilevanza internazionale;

vista

l’Ordinanza del Presidente della Regione Puglia n. 214 del 28 aprile 2020 emanata ai sensi dell’articolo 32, comma 3 della Legge 833/1978 che all’art. 5 dispone che “è consentita l’apertura sino al 17 maggio 2020 dei cimiteri condizionata all’adozione di misure organizzative tali da evitare assembramento dei visitatori, tenendo conto delle dimensioni e delle caratteristiche dei luoghi, garantendo ai frequentatori la possibilità di rispettare tra loro la distanza di sicurezza”;

ritenuto

al fine di assicurare le attività di manutenzione e di pulizia nell’area del Cimitero Comunale resesi necessarie in conseguenza del periodo di sospensione, nonché di garantire le necessarie condizioni di sicurezza per la salvaguardia della salute pubblica, di poter consentire l’apertura al pubblico del Cimitero cittadino a far data dall’11 maggio 2020;

ordina

– a far data dall’11 maggio 2020 la riapertura del Cimitero Cittadino tutti i giorni, compresi i festivi, dalle ore 8.00 alle ore 13.00 con ingresso contingentato nella misura massima di 50 visitatori per volta, in modo tale da evitare assembramenti;

per i disabili autorizzati all’utilizzo del mezzo è consentito l’ingresso la domenica dalle ore 8.00 alle ore 13.00;

l’obbligo per i visitatori dell’utilizzo dei dispositivi di protezione individuale e del rispetto delle distanze di sicurezza;

dispone

– di incaricare il Dirigente Area V – Servizi Cimiteriali dell’attuazione della presente Ordinanza, mediante l’adozione di misure organizzative necessarie per evitare l’assembramento dei visitatori, tenendo conto delle dimensioni e delle caratteristiche dei luoghi, garantendo ai frequentatori la possibilità di rispettare tra loro la distanza di sicurezza

– di incaricare il Comando di Polizia Municipale della vigilanza sull’esecuzione della presente ordinanza.

La presente Ordinanza ha efficacia sino al 17 maggio, fatta salva l’eventuale proroga delle disposizioni applicative sul territorio regionale pugliese in materia di apertura dei cimiteri di cui all’Ordinanza del Presidente della Giunta Regionale della Puglia n. 214 del 28 aprile 2020.

avverte

– le trasgressioni alla presente ordinanza saranno punite con la sanzione amministrativa da € 25,00 ad € 500,00, così come stabilito dall’art. 7/bis del D.Lgs. n. 267/2000 salvo eventuali sanzioni più gravi ai sensi dell’art. 4 del Decreto Legge del 25 marzo 2020 n. 19.

Dalla Residenza Municipale, firmato il Sindaco avv. Francesco Miglio.

Testo nel comunicato del 7 maggio 2020 a firma del dott. Michele Princigallo, Ufficio Stampa del Comune di San Severo.