A San Severo un under di personalità: Edoardo Buffo.

0
296

Altro volto nuovo in casa Allianz Cestistica Città di San Severo: è Edoardo Buffo play-guardia di 195 cm, proveniente da Tortona. Nativo di Cernusco sul Naviglio – come Michelino Antelli – classe 2001 con esperienze giovanili tra Moncalieri e Virtus Bologna, fino all’ultimo biennio con Tortona, dove debutta anche in A2, Edoardo dal 2018 è nel giro azzurro: ottimo prospetto in quanto può giostrare indifferentemente sia come playmaker che come esterno.

Tra i suoi punti forti ci sono il gioco uno contro uno in isolamento, a cui spesso si affida, e il tiro da sotto. Buffo si può trasformare da gran realizzatore ad assistman in pochissimo tempo, per la sua versatilità e completezza, accresciuti dal punto di vista offensivo da un buon tiro dalla lunga distanza e ad isolamenti 1 vs 1, in cui, grazie ad un ottimo ball handling, riesce a superare e battere i difensori avversari. Coach Lino Lardo commenta così il suo arrivo: «Edoardo ha dimostrato qualità tecniche interessanti e forte personalità, ma la cosa che più ci ha convinto è la sua volontà di venire a San Severo per migliorarsi individualmente e mettersi in gioco in un campionato molto importante come la A2 oltre al grande entusiasmo di vestire la maglia giallonera: tutte situazioni che ci hanno fatto propendere per la scelta di affidargli il ruolo delicato di play-guardia da affiancare ad Antelli». Benvenuto, Edo!

Testo ed immagine di copertina nel comunicato del 9 luglio 2020 di Umberto d’Orsi, Ufficio Stampa Cestistica Città di San Severo.