Lucio Toma alle Dirette dell’Orsa.

0
175

Giovedì 9 luglio dalle 18.30 sulla pagina Facebook della libreria Orsa Minore di San Severo Lucio Toma presenta Strada di Damocle, edito questa’anno da Arcipelago Itaca.

«Ho letto Strada di Damocle e mi è parso senz’altro un libro interessante. Ho trovato intelligente e graffiante l’humor nero à la Swift, espresso con un linguaggio piano, privo di enfasi, aperto alla contemporaneità, senza il timore di suonare antipoetico. Anzi, con il coraggio di osservare e classificare tutto ciò che riguarda il presente, il pop, l’alto e il basso, il Midcult insomma – direbbe MacDonald – e di inserirlo in un “tutto” poetico zanzottiano» (Alberto Fraccacreta)

«In Strada di Damocle, la sua ultima raccolta di poesie edita da Arcipelago Itaca, il luogo comune viene piegato (o piagato?) fino a diventare il microfono per dire l’indicibile e il grimaldello per risolvere quella sciarada ilare e amara che è la vita. È poesia del quotidiano al suo massimo fulgore, dentro ci sono le chiacchiere del parrucchiere, i riti delle feste patronali e quelli dei centri commerciali, i rovesci di un’esistenza perennemente all’erta eppure coraggiosa fino all’azzardo». (Alessandro Perna)

Credits: amazon.com

Lucio Toma è docente, poeta e giornalista, è nato nel 1971 a San Severo. Nel 1999 pubblica Zigrinature (All’insegna del Cinghiale ferito) e nel 2006 A Gonfie Vene per Ianua editore, con la prefazione di Plinio Perilli. Ha collaborato con magazine locali e quotidiani, ha presentato eventi letterari e interventi critici: ha codiretto per Radio Gargano la rubrica Books & Music ed è risultato finalista e vincitore di alcuni concorsi poetici. Alcuni suoi versi sono apparsi su varie antologie  e riviste anche on line.

info@libreriaorsaminore.it
www.libreriaorsaminore.it
www.facebook.com/libreria.orsaminore/

Testo e locandina nel comunicato della Libreria Orsa Minore di San Severo.