Resto legale, la campagna di solidarietà per aiutare il Villando della Villa Comunale

0
40

Il Sindaco di San Severo Francesco Miglio lancia una campagna di solidarietà per aiutare il “Villando” incendiato nella notte.

Le immagini dell’incendio del “Villando” provocano in tutti noi rabbia e indignazione, soprattutto se si pensa ai sacrifici che i gestori del chiosco hanno dovuto affrontare in questi anni per rendere la Villa Comunale uno spazio rinnovato per famiglie e bambini. Tutti ricordano gli anni in cui si assisteva ad un via vai di soggetti dediti allo spaccio di droga, evidentemente questo ritorno della legalità ha provocato molti mal di pancia. Noi non ci arrendiamo anzi, credo sia assolutamente necessario dare una risposta sul piano della solidarietà sociale, oltre alle iniziative che l’Amministrazione Comunale metterà in atto presso gli organi preposti.

Pertanto, a titolo personale, invito tutti i Cittadini a recarsi in villa per acquistare qualcosa presso il Chiosco Villando lasciando il resto come donazione. Il “Resto Legale” non sarà sufficiente, ma rappresenta un segno di vicinanza molto importante della Comunità alla famiglia Mirando colpita da questo atto vigliacco. Oltre a questa modalità è possibile donare direttamente sull’IBAN che mi è stato indicato dai proprietari del “Villando” riportando la dicitura come causale: “Contributo di solidarietà per la ricostruzione del Chiosco Villando Campagna Resto Legale”. IBAN: IT47 V088 1078 6300 0008 0002 981

Testo del comunicato del 23 luglio 2020 a firma del dott. Michele Princigallo, Ufficio Stampa del Comune di San Severo.

credits: facebook.it