San Severo, le fiamme al chiosco danneggiano anche il Convento dei Frati Cappuccini

0
122
Credits: cifis.it

La condanna del Sindaco Miglio, vicino alla famiglia francescana.

A margine dell’atto incendiario verificatosi ieri – giovedì 23 luglio 2020, ndr – al Chiosco “Villando” ubicato nella Villa Comunale di San Severo, il Sindaco Francesco Miglio ha successivamente appreso direttamente dal guardiano del Convento dei Frati Cappuccini Padre Luciano Lotti che le fiamme hanno danneggiato anche parte della confinante proprietà del Convento – intitolato a Santa Maria degli Angeli, nella foto l’ingresso dal Piazzale Cappuccini – ndr.

«Sono profondamente dispiaciuto ed amareggiato – dichiara il Sindaco Miglio – che quello che può ormai considerarsi un vile gesto intimidatorio ai gestori del Chiosco, abbia anche interessato la storica proprietà ecclesiastica della Famiglia Francescana. Esprimo a titolo personale ed a nome dell’intera Amministrazione Comunale la vicinanza più totale e la grande solidarietà a Padre Luciano ed a tutti la Famiglia Francescana. Nel contempo ribadisco la condanna più ferma per l’incivile accaduto».

Testo nel comunicato del dott. Michele Princigallo, Ufficio Stampa del Comune di San Severo.