Controra è il racconto di giovani criminali, diventati uomini, tra riscatto e carcere

0
301

La presentazione del libro di Marcello Colopi, giovedì 27 agosto 2020 alle 19:30 a Cerignola, Palazzo Coccia.

Controra è il nuovo lavoro del sociologo Marcello Colopi. Il volume racconta le vicende di uomini di Cerignola che hanno vissuto la loro vita tra disagio, emarginazione e delinquenza. Esso prende le mosse da un racconto che lo stesso Colopi fece vent’anni fa, quando, raccogliendo l’esperienza del suo impegno nel sociale con una cooperativa che si occupava e si occupa di situazioni di degrado e di famiglie in difficoltà, scrisse le vicende di ragazzi, quasi tutti minorenni, che vivevano ai bordi della legalità, se non proprio già attivi nel mondo criminale. Colopi, vent’anni dopo, ritorna da quei ragazzi ormai uomini e fa capire come si siano sviluppate le vite di adolescenti, diventati adulti, che non hanno avuto opportunità di emancipazione se non quelle legate al mondo della delinquenza. Tra tinelli di case popolari e celle di carcere, Colopi entra nel privato più intimo e spiega come sia difficile vivere ai bordi di periferia, senza farsi contagiare dal fascino negativo del mondo criminale.

All’interno del lavoro c’è spazio anche per comprendere la originalità della malavita cerignolana che, nonostante i collegamenti con le altre organizzazioni criminali, ha una sua peculiarità. Una peculiarità che si traduce in un assetto “orizzontale” e non “verticistico”, dove l’autorevolezza e l’autorità dei capi sono riconosciute non per l’ostensione del ruolo, ma per la capacità operativa e organizzativa.

Controra è un libro rivolto a tutti, in particolare ha una funzione didattica e pedagogica proprio perché mette in risalto quanto sia necessario contaminare gli ambienti degradati con interventi sociali di recupero, ma soprattutto è utile anche per capire e per combattere fenomeni che condannano le persone ad una vita non vita.

Nicorelli Editore si conferma una casa editrice che spazia dalla narrativa ai saggi e con Controra offre al pubblico un libro che di sicuro incontrerà il favore dei lettori.

Testo e locandina nel comunicato di Nicola Quacquarelli per Nicorelli Editore.