Raccolta Sangue a Torremaggiore con FIDAS e ADMO.

0
398

Domenica 4 ottobre 2020 dalle ore 08:30 alle 12:00 raccolta sangue a cura dell’Associazione FIDAS Torremaggiore presso il Presidio Territoriale di Assistenza “San Giacomo” di Torremaggiore.

Credits: maps.google.com

Per la FIDAS rappresentata da Ilenia Coppola: «Sono stati mesi difficili e dalla lenta ripresa quelli che hanno segnato il cammino associativo della FIDAS. Il Centro Nazionale Sangue insieme ai Centri trasfusionali hanno fatto appello a tutti i donatori per far fronte alla carenza di sangue ed emoderivati con raccolte straordinarie ed allestendo locali per ospitare le autoemoteche. Il tutto è stato possibile interfacciandosi con le associazioni, istituzioni e gli organi comunali che hanno risposto in maniera positiva.
Da domenica si torna al PTA San Giacomo, l’ospedale che ha sempre ospitato la FIDAS nei suoi locali per le donazioni e sempre più punto di riferimento per la comunità di Torremaggiore. Si torna a donare con il presidio ospedaliero di Casa Sollievo della Sofferenza (San Giovanni Rotondo) ed i volontari del gruppo FIDAS Torremaggiore”.

Novità, ormai non più, la possibilità di iscriversi al Registro Nazionale Donatori di Midollo Osseo in quanto instaurato da poco a Torremaggiore uno dei tanti poli di reclutamento.

«Ci sarà la possibilità di formarsi ed informarsi sull’ADMO Associazione Donatori Midollo Osseo – ricordando costantemente l’importanza di essere 1 su 100.000 compatibile alla donazione di cellule staminali emopoietiche ed effettuare l’anamnesi ed il prelievo (tipizzazione), una promessa futura, un impegno a ridare speranza. Chi può farlo? Tutti! Basta avere dai 18 ai 35 anni, un peso corporeo superiore o pari a 50 kg e godere di buona salute» conclude Rinaldo Consoletti per ADMO Puglia O.D.V.

Il direttivo FIDAS Torremaggiore