Assicurare al più presto alla Giustizia gli assassini di Traiano

0
187

“Il Dipartimento Tutela Vittime di Fratelli d’Italia esprime la sua vicinanza al dolore che ha colpito la famiglia di Francesco Traiano, morto dopo 3 settimane di coma a seguito di una brutale aggressione  da parte di tre malviventi durante una rapina nel suo bar a Foggia. È inaccettabile che un giovane debba morire per difendere il proprio lavoro. In questi mesi il tema Covid è diventato così totalizzante da dimenticare altre emergenze divenute croniche, come la criminalità che continua a imperversare nelle nostre Città. Auspichiamo che i delinquenti, ancora a piede libero, vengano presto consegnati alla giustizia, perché il fatto che possano ancora commettere altri delitti è una sconfitta per l’intera collettività».
È quanto si legge in una nota congiunta del Coordinatore Nazionale del Dipartimento Tutela Vittime di Fratelli d’Italia Cinzia Pellegrino e di Antonella Zuppa Responsabile Provinciale del Dipartimento.

Nel comunicato del Dipartimento per la Tutela delle Vittime di ogni forma di violenza, Fratelli d’Italia – Foggia