Emanuele Quarta eletto nel Consiglio UILA Pesca Nazionale.

0
183
credits: marinas.com

Emanuele Quarta, già Responsabile Marineria UILA Pesca di Margherita di Savoia, è stato eletto ieri nel Consiglio UILA Pesca Nazionale.

Si è riunito ieri, in modalità telematica, il Consiglio Nazionale UILA Pesca che, tra i tanti argomenti trattati, ha provveduto ad eleggere all’unanimità Emanuele Quarta, 33 anni, Responsabile Marineria UILA Pesca di Margherita di Savoia, nel Consiglio Nazionale UILA Pesca.

Grande soddisfazione ha espresso Antonio Castriotta, Segretario Generale UILA Territoriale di Foggia: «L’elezione di Emanuele Quarta nel Consiglio Nazionale UILA Pesca rappresenta un grande riconoscimento per le capacità, l’impegno e le competenze dimostrate da Emanuele Quarta e per quanto dallo stesso realizzato a favore e a sostegno dei Lavoratori della Pesca. È anche un gradito riconoscimento per la UILA Territoriale di Foggia – Unione Italiana Lavoratori Agroalimentari – per un ulteriore Dirigente sindacale della struttura e del territorio che riveste un importante incarico sindacale a livello nazionale.”

«L’elezione nell’importante organismo nazionale UILA Pesca – ha concluso il neo eletto Emanuele Quarta – è per me motivo di grande soddisfazione, ma anche di grande responsabilità. Poter rappresentare i lavoratori della pesca e dell’acquacoltura, poterne veicolare le esigenze a livello nazionale è motivo di grande stimolo. Metterò al servizio di questo nuovo incarico le mie caratteristiche umane, morali e sindacali, insieme alla passione e all’impegno necessari. Ringrazio il Consiglio e la Segreteria Nazionale UILA Pesca e la Segretaria generale UILA Pesca nazionale, Enrica Mammucari, per la fiducia accordata e per l’opportunità offerta. Anche per tale motivo sarà mia cura rappresentare al meglio il Sindacato UILA Pesca e i Lavoratori della pesca e dell’acquacoltura».

Per UILA Territoriale di Foggia, testo e fotografia nell’articolo nel comunicato in data 11 dicembre 2020 a firma di Enzo Pizzolo, Responsabile Ufficio Stampa, UIL Foggia.