Ambito Territoriale “Alto Tavoliere”: il tavolo monotematico sulla dispersione scolastica

0
166
credits: twitter.com

Si è riunito il pomeriggio di mercoledì 27 gennaio 2021 – in modalità videoconferenza a causa della attuale situazione d’emergenza dovuta al perdurare della pandemia da Covid-19 – il tavolo monotematico sulla dispersione scolastica, convocato dall’Ufficio di Piano dell’Ambito Territoriale Sociale “Alto Tavoliere” comprendente i comuni di San Severo, Apricena, Chieuti, Lesina, Poggio Imperiale, San Paolo di Civitate, Serracapriola e Torremaggiore.

Il tavolo ha visto la presenza del Presidente del Coordinamento Istituzionale, l’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di San Severo Simona Venditti, il RUP – Responsabile Unico del Progetto – dell’Integrazione Scolastica Valentina Lasorella, l’Educatrice professionale del Polo Psicoeducativo Gabriella Gaggiano, l’Assistente Sociale del Comune di San Severo Alessia Rubino e i Dirigenti o docenti delegati sul tema degli Istituti Scolastici dell’Ambito Territoriale.

Il tavolo monotematico è stato convocato a seguito degli interventi emersi nel Tavolo di Concertazione riunito in data 25 novembre 2020 per l’aggiornamento e l’attuazione del Piano Sociale di Zona 2018-2020.

«In tale circostanza – dichiara il Presidente del Coordinamento Istituzionale Simona Venditti – da più voci era nata la necessità di un approccio sistemico e sinergico al tema della dispersione scolastica. Pertanto, cogliendo le sollecitazioni, nel tavolo di mercoledì 27 gennaio, sono state elaborate e condivise le modalità di interazione tra Istituti e Servizi Sociali e l’iter per la segnalazione e il monitoraggio dei casi. Si intende con tale procedura incidere in modo significativo sul fenomeno della dispersione scolastica, problema non nuovo ma aggravato sicuramente negli ultimi mesi dall’attuale situazione emergenziale».

Testo e fotografie nel comunicato a firma del dott. Michele Princigallo, Ufficio Stampa del Comune di San Severo.