Contrasto all’abusivismo commerciale e occupazione abusiva di suolo pubblico a San Severo

0
150
credits: facebook.com

Elevata sanzione di 5 mila euro, come nella nota diffusa dal Comandante della Polizia Locale, Magg. Ciro Sacco.

In data 19 febbraio 2021, nell’ambito delle attività di contrasto all’abusivismo commerciale su area pubblica, la Polizia Locale di San Severo ha eseguito degli interventi finalizzati al controllo di ambulanti abusivi, che occupano, senza autorizzazione, il suolo pubblico con attrezzature e mezzi destinati alla vendita di ortaggi, frutta e verdura.

Le attività eseguite hanno consentito di accertare la presenza di un banco vendita in una zona centrale senza autorizzazione che occupava abusivamente del suolo pubblico per circa 20 mq creando anche intralcio alla viabilità veicolare e pedonale.

A tal riguardo si è proceduto a sanzionare il venditore con una sanzione di € 5.000,00 e a liberare il suolo pubblico occupato in modo abusivo. Nelle operazioni sono stati sanzionati altri venditori per occupazione di suolo pubblico senza autorizzazione.

Gli Agenti della Polizia Locale sono intervenuti in quanto la vendita su area pubblica effettuata senza autorizzazione e in modo abusivo, oltre ad essere un illecito in violazione alle norme del commercio, rappresenta anche un’attività di concorrenza sleale nei confronti delle attività commerciali di frutta e verdura regolarmente iscritte.

Per tale ragione, nei prossimi giorni, seguiranno altri interventi per regolarizzare il fenomeno delle occupazioni abusive di suolo pubblico.
firmato: il Comandante Magg. Ciro Sacco.

Testo nel comunicato del 20 febbraio 2021 a firma del dott. Michele Princigallo, Ufficio Stampa del Comune di San Severo.