Non sarà realizzato nessun impianto di trattamento dei fanghi a San Severo

0
128
credits: blog.puglia.it

Con riferimento a voci di realizzazione di un impianto di trattamento dei fanghi da realizzarsi nell’agro di San Severo, così come paventato da un esponente politico attraverso un comunicato diramato nella giornata di domenica 14 marzo 2021, l’Amministrazione Comunale di San Severo tiene a dichiarare quanto segue.

«Giova precisare subito con fermezza che questa Civica Amministrazione non ha inteso comunicare nelle scorse settimane informazione alcuna alla Cittadinanza su tale possibile realizzazione, perché ha ritenuto di non dover dar corso alla proposta industriale avanzata.
Difatti, a seguito di interlocuzioni avute con l’azienda ed i successivi relativi approfondimenti tecnici effettuati, abbiamo rilevato – appunto – che tale progettualità non rientrava nelle scelte di questa Amministrazione.
Nel corso di questo mandato sindacale l’indirizzo di questa Amministrazione Comunale è focalizzato sul potenziamento della vocazione enogastronomica del nostro territorio: intendiamo proseguire nella valorizzazione di tutti quegli elementi paesaggistici che sono alla base del progetto del Mosaico di San Severo.
Vogliamo rasserenare in tal senso la nostra comunità e ribadire che né l’ipotesi di realizzazione di un impianto per il trattamento dei fanghi, né altre ipotesi simili che possano essere ritenute di forte pregiudizio per lo sviluppo enogastronomico e l’economia agricola del nostro territorio, oltre che di offesa alla bellezza paesaggistica del nostro agro, troveranno favorevole l’Amministrazione comunale».

Testo nel comunicato del 15 marzo 2021 a firma del dott. Michele Princigallo, Ufficio Stampa del Comune di San Severo.