Candidato il Comune di Torremaggiore al finanziamento interministeriale

0
90

A ridosso della comunicato del 23 marzo 2021 a firma dell’addetto stampa del Comune di San Severo pubblicato su laRetorica.it dal sito istituzionale della Città di Torremaggiore leggiamo che, in data 23 marzo 2021 anche il Sindaco Emilio Di Pumpo faceva eco alla notizia e rendeva noto quanto segue:

“È con grande orgoglio che informo la cittadinanza che nell’ambito del PINQUA – Programma Innovativo Nazionale per la Qualità dell’Abitare – Decreto Interministeriale n. 395/2020, la Regione Puglia ha candidato al finanziamento tre proposte, una inerente il Comune di Bari, una inerente il Comune di Lecce e la terza inerente la rete tra San Severo-Torremaggiore per un importo di circa 15milioni di euro.
Di seguito le proposte candidate per Torremaggiore:
– Viale don Tommaso Leccisotti comprensivo dell’area mercatale;
– nr 10 nuovi alloggi popolari;
– Ristrutturazione di alloggi popolari;
– Via vecchia San Severo – Torremaggiore Strada Provinciale 30 (pista ciclopedonale).

credits: comune.torremaggiore.fg.it/

Siamo la prima Amministrazione a candidare viale Don Tommaso Leccisotti e l’area Mercatale per un rifacimento integrale, area che ormai versa in uno stato vetusto e che risulta difficile riadeguare con i fondi disponibili a bilancio comunale visto l’incidenza del costo. È doveroso da parte mia il ringraziamento al Sindaco di San Severo Avv. Francesco Miglio e tutto il suo staff, un importante passo avanti tra le nostre due realtà, un esempio di buona amministrazione e lungimiranza politica con la consapevolezza che se si agisce insieme si può arrivare lontano”.
firmato il Sindaco di Torremaggiore, Dott. Emilio Di Pumpo.

fonte: http://www.comune.torremaggiore.fg.it/