Lo studio scientifico di due studenti del Liceo Rispoli-Tondi di San Severo

0
609
credits: lacatholics.org

Il Liceo “Rispoli – Tondi” ha comunicato all’Amministrazione Comunale di San Severo di un importante risultato ottenuto da due studenti della sezione scientifica dell’Istituto: si tratta di Vincenzo Troiano e Raffaele Ianzano della classe 5ªD sc, i quali hanno partecipato ad uno studio scientifico sulla relazione tra clima e diffusione del Covid-19.

«Siamo particolarmente lieti di questo prestigioso risultato conseguito dai nostri ragazzi – dichiarano il Sindaco Francesco Miglio e l’Assessore alla Pubblica Istruzione Celeste Iacovino – che mette ancora una volta in evidenza le straordinarie qualità e la grande applicazione nello studio delle nuove generazioni, particolarmente sensibili pure alle tematiche scientifico–ambientali ed a quelle relative alla diffusione del Covid 19, la pandemia che tanto sta condizionando il vivere quotidiano. A loro esprimiamo i nostri rallegramenti, estesi anche al corpo docente ed al Dirigente Scolastico dello storico Istituto sanseverese».

I risultati ottenuti sono stati pubblicati su una prestigiosa rivista scientifica, la “Scientific Reports” del gruppo editoriale di “Nature”. Gli autori della ricerca sono ragazzi liceali e universitari con un’età compresa tra 14 e 20 anni, tra cui ex-alunni della sezione scientifica, come Michele Caputo, Paolo Pio Ciavarella e Francesco Antonio Tucci. Fanno tutti parte di Agorà, una Scuola di Scienze Biomediche che propone un percorso finalizzato alla formazione di giovani ricercatori in campo biomedico e rappresenta un’esperienza formativa di eccellenza per ragazzi con attitudine alle materie scientifiche.
Vincenzo Troiano, in particolare, è inserito nell’Albo Nazionale delle Eccellenze per aver vinto nel 2019 e nel 2020 il concorso “I giovani e le scienze”, manifestazione che promuove e valorizza le competenze e le potenzialità scientifiche e tecnologiche dei ragazzi d’Italia, offrendo loro le più significative opportunità per confrontarsi, crescere e realizzarsi nella scienza e nelle sue applicazioni. Gli obiettivi fondamentali dell’iniziativa sono: avvicinare i giovani alla scienza e alla ricerca, individuare e incoraggiare i più meritevoli e promettenti e stimolare lo spirito dell’innovazione e della collaborazione tra gli studenti.

A partire dal 2008 il concorso “I giovani e le scienze” è inserito nel programma di individuazione e valorizzazione delle eccellenze “Io merito” del MIUR nell’ambito scientifico e tecnologico. Proprio allo scopo di potenziare e valorizzare le competenze scientifiche degli alunni, attraverso una sinergia con organizzazioni ed enti che ne promuovono lo sviluppo, il Liceo “Rispoli – Tondi” a partire dall’anno scolastico in corso, per volontà del Dirigente Scolastico, dott.ssa Filomena Mezzanotte ha stipulato un Protocollo d’Intesa con Agorà Scienze Biomediche, grazie al quale sarà anche possibile riconoscere le attività svolte dagli alunni della Scuola, iscritti nelle classi del triennio del Liceo come percorsi individuali di PCTO, integrativi di quelli svolti con l’Istituzione Scolastica.

Testo e fotografie nel comunicato del 21 aprile 2021 a firma del dott. Michele Princigallo, Ufficio Stampa del Comune di San Severo