Un talento tutto da scoprire, l’ultimo under per l’Allianz è Alessandro Bertini.

0
111

Alessandro Bertini è l’ultimo under della Cestistica 21/22. La Società sanseverese comunica di aver trovato l’accordo con la guardia classe 2002. Bresciano, 195 cm, Alessandro è un prospetto di ottime speranze che ha già esordito in Serie A, in Supercoppa ed in Eurocup con la maglia della Germani Brescia. Carattere docile e volenteroso, grande talento naturale, spirito di sacrificio ed abnegazione: è l’identikit perfetto per far parte di una squadra giovane come la Cestistica di coach Luca Bechi ed il suo vice Giacomo Piersante. Proprio l’assistant coach commenta così l’arrivo del nuovo acquisto: «Alessandro è un ragazzo che ha una grandissima voglia di mettersi in gioco e lavorare per dire la sua in un campionato come il nostro. È un giocatore carismatico e il desiderio di continuare la sua crescita tecnica e fisica lo ha portato a sposare il nostro progetto. Siamo entusiasti di poter lavorare con un ragazzo così giovane e affamato».

«In quei pochi giorni passati a San Severo – le prime dichiarazioni di Bertini – sono rimasto colpito dalla accoglienza riservatemi dalla Società, dall’allenatore e dall’ambiente, che fanno respirare aria di basket: mi aspetto di vedere un tifo appassionato e caloroso al fianco della squadra. Non vedo l’ora di iniziare quella che per me rappresenta una grande opportunità nella speranza di ricambiare la fiducia».

Benvenuto, Alessandro!

Testo e immagine in copertina nel comunicato di Ciro Mancino, Ufficio Stampa Cestistica Città di San Severo.