Truffe agli anziani: il Sindaco Miglio incontra una delegazione dell’Arma dei Carabinieri.

0
100
credits: lastampa.it

Questa mattina, presso il suo Ufficio di Palazzo Celestini, Il Sindaco Francesco Miglio ha ricevuto una rappresentanza della Compagnia dei Carabinieri di San Severo. I militari hanno informato il Primo Cittadino sulla attività di sensibilizzazione intrapresa dall’Arma in ordine alle truffe agli anziani che si verificano sempre più spesso, specie in questo momento di avvicinamento alle festività.

Nell’anno in corso i Carabinieri di San Severo ed anche di tutta la Provincia di Foggia, hanno moltiplicato le iniziative per sensibilizzare la popolazione sul fenomeno purtroppo sempre attuale. Sono stati affissi numerosi manifesti presso Palazzo Celestini, attività commerciali e all’ingresso del Comando della Compagnia.

Le truffe avvengono specialmente per telefono: appare necessario, hanno detto i Carabinieri, non appena si riceve una telefonata equivoca chiamare un parente o le forze di polizia attraverso l’utenza di pronto intervento 112. I Carabinieri hanno ricordato al Sindaco Miglio che mai alcun Carabiniere chiederà denaro o altri beni a chicchessia, per alcun motivo: nel caso di richieste di questo tipo, occorre rivolgersi con tempestività ai Carabinieri “veri”, siano della più vicina caserma o attraverso il numero di emergenza 112.

Testo nel comunicato del 6 dicembre 2021 a firma del dott. Michele Princigallo, Responsabile Ufficio Stampa Comune di San Severo.