La donazione di libri in favore degli anziani di San Severo.

0
124
credits: spazio50.it

La Giunta Comunale di San Severo, con proprio atto nr 225 in data 15 dicembre 2021 su proposta dell’Assessore alla Cultura Celeste Iacovino, ha deliberato la donazione libri in favore delle Residenze Socio Sanitarie Assistenziali di San Severo.

«La Giunta Comunale ha accolto favorevolmente la proposta presentata dalla consigliera Morena Fontanello sempre attenta alle problematiche delle fasce sociali più bisognose – dichiarano il Sindaco Francesco Miglio e l’Assessore alla Cultura Celeste Iacovino – ed ha inteso promuovere un ulteriore iniziativa sociale in occasione delle festività natalizie che rappresentano per tutti un periodo dell’anno da trascorrere in famiglia, ma che per molti anziani possono rappresentare un momento nel quale solitudine e isolamento si manifestano in modo più pressante. L’iniziativa consiste nell’attivare una raccolta solidale attraverso una donazione di libri che saranno destinati agli anziani presenti nelle diverse RSSA locali: i cittadini potranno donare e lasciare un libro presso gli uffici della Biblioteca Comunale “Alessandro Minuziano” dove sarà allestito un apposito spazio. La raccolta solidale si protrarrà fino al 4 gennaio 2022: a partire dal 6 gennaio, l’Amministrazione Comunale provvederà alla consegna dei libri raccolti a tutti gli anziani presenti nelle diverse strutture preposte locali, in maniera solidale con gli auguri di buon inizio anno da parte di tutti i cittadini che hanno aderito all’iniziativa».

Testo nel comunicato del 16 dicembre 2021 a firma del dott. Michele Princigallo, Responsabile Ufficio Stampa Comune di San Severo.