L’Allianz Pazienza si gioca la “carta” Fabriano.

0
78

Nuovo appuntamento al Palacastellana per gli appassionati sanseveresi di basket: domenica 23 gennaio 2022 i neri affronteranno la Ristopro Janus Basket Fabriano in un match valido per il terzo turno di ritorno di serie A2 Old Wild West.

I padroni di casa, in quel di Nardò, hanno pagato oltremodo la stanchezza fisica delle due gare ravvicinate e l’estrema precisione al tiro dei salentini. In settimana, smaltite le scorie, coach Bechi ha potuto preparare nel dettaglio il piano partita contro i marchigiani, implementando ulteriormente l’inserimento dell’ultimo arrivato Dalton Pepper.

credits: profilo Facebook Cestistica Città San Severo

Fabriano è una sorta di cantiere a cielo aperto: nel tentativo di schiodarsi dall’ultimo posto in classifica, infatti, i cartai si sono mossi sul mercato con le cessioni di Davis e Baldassarre e l’inserimento di Tommasini ed Hollis, che però faranno il loro debutto solo da fine gennaio, essendo stato già tesserato nel mercato novembrino Santiangeli. Completano il roster a disposizione di Coach Pansa i play Smith e Marulli, gli under Re, Caloia e Gulini, l’ala forte Benetti ed i lunghi Matrone e Thioune.

Terza gara stagionale tra le due formazioni, in Supercoppa e nel girone di andata fini con lo stesso esito: vittoria di San Severo per 84 -72 nella pre-season ed un roboante 67 – 100 al Palabaldinelli di Osimo nel turno di andata. Alla vigilia di un match molto importante, coach Luca Bechi commenta così: «Il nostro girone di ritorno inizia con la partita casalinga contro Fabriano. Nella seconda parte del campionato ci sarà bisogno di un extra sforzo per far salire ulteriormente l’intensità e la qualità del gioco, dato che gli avversari aumenteranno giocoforza il loro rendimento. Grande attenzione dovremmo quindi porre su questa partita, perché la squadra marchigiana ha bisogno di punti e il loro senso di urgenza sarà massimo. Il nostro compito sarà quello di giocare sui livelli espressi nelle ultime partite, facendo crescere il gioco in ogni zona del campo».

Palla a due alle ore 18.00 con direzione arbitrale affidata a Salvatore Nuara di Treviso, Umberto Tallon di Bologna e Lorenzo Grazia di Bergamo.

Testo e fotografia di copertina nel comunicato di Umberto d’Orsi, Area Comunicazione  Cestistica Città di San Severo.