“È tempo di Carnevale” al MAT.

0
90

Il MAT – Museo dell’Alto Tavoliere ha, tra le sue finalità, quella di implementare la concezione del museo come “aula esterna” di un curriculum scolastico, in cui si accentui la sua funzione di momento esperenziale, laboratoriale, di confronto e riflessione. In quest’ottica è stata ideata e programmata una serie di laboratori a carattere ludico-didattico dedicati ai festeggiamenti di Carnevale.

«Il MAT si configura come uno dei luoghi principi – dichiara il Sindaco Francesco Miglio che segue direttamente la delega ai Servizi Museali – per alimentare la creatività dei bambini, aiutandoli a leggersi dentro ed a considerare il mondo fantasioso ed emotivo come parte importante per la loro crescita. Una sede istituzionale, quella del MAT, che i bambini ed i ragazzi della città sentono ormai sempre più come luogo familiare in cui riconoscersi ed in cui formarsi con metodi integrativi a quelli scolastici».

Sotto forma di gioco animato, l’ultimo laboratorio del ciclo di Carnevale darà importanza al ruolo delle emozioni nei bambini, con l’invito implicito ad esprimerle liberamente. I laboratori, ideati con il coordinamento della dott.ssa Elena Antonacci, saranno realizzati dagli operatori del Servizio Civile Universale “Museum for equality: diversità e inclusione” Giorgia Carillo, Morena D’Angelo, Andrea Pettolino, Serenella Russo e dagli operatori nell’ambito del progetto Garanzia Giovani “Percorsi di legalità” Anna Friso ed Alfonso Isoletta, coadiuvati dagli operatori museali. I laboratori didattici gratuiti di “È tempo di Carnevale” sono dedicati ai bambini dai 5 agli 11 anni e si svolgeranno dal 26 febbraio al 1 marzo 2022 presso il MAT, in piazza San Francesco, 48.

Di seguito le date e gli orari dei rispettivi laboratori.

  • Sabato 26 febbraio 2022 dalle ore 18:15 alle ore 20:15
    “Vestiamoci di Carnevale”:

i bambini saranno invitati a far emergere il loro spirito creativo realizzando gli ornamenti relativi alla festa di Carnevale e successivamente indosseranno i lavoretti da loro creati.

  • Domenica 27 febbraio 2022 dalle ore 18:15 alle ore 20:15
    “Immagina che…”:

la Commedia dell’Arte di Goldoni verrà spiegata con un linguaggio semplice e comprensibile: verranno presentati e descritti i personaggi più noti, quali Arlecchino, Pulcinella, Colombina, Pantalone. Il laboratorio si completerà con la creazione di una storia a fumetti riguardanti i personaggi descritti.

  • Lunedì 28 febbraio 2022 dalle ore 10:00 alle ore 12:00
    “Buona la prima!”:

saranno create connessioni tra diverse forme d’arte, specificatamente sarà innescato un discorso continuativo tra il museo ed il teatro. I bambini saranno invitati a raccontare un aneddoto sulla propria vita attraverso la creazione di una marionetta che possa rappresentare parte del proprio carattere e della propria personalità.

  • Martedì 1 marzo 2022 dalle ore 10:00 alle ore 12:00
    “Carnevale…ogni desiderio vale”:

il carnevale rappresenta un periodo di festa, ma soprattutto di rinnovamento simbolico, durante il quale il caos sostituisce l’ordine costituito, che però una volta esaurito il periodo festivo, riemerge rinnovato, garantendo e auspicando un ciclo nuovo e migliore, fino all’inizio del carnevale seguente. In questa giornata presentiamo ai bambini il “Fantoccio dei desideri” e invitiamo loro a desiderare quello che vogliono essere ed a sentirsi liberi di esprimerlo: un personaggio immaginario o reale, un cartone animato o un animale, insomma qualsiasi cosa loro decidano di essere in quel momento.

I laboratori sono gratuiti ma con prenotazione obbligatoria e nel rispetto del protocollo di sicurezza anti-Covid. Sarà possibile prenotare chiamando esclusivamente al seguente numero telefonico: 0882 339611 negli orari di seguito riportati:
– dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 13:30 e dalle ore 17:30 alle ore 20:30;
– il sabato dalle ore 18:00 alle ore 21:00
– la domenica dalle ore 10:30 alle ore 13:30, nel pomeriggio dalle ore 18:00 alle ore 21:00.

Oppure, negli stessi orari, ci si potrà recare al MAT in Piazza San Francesco, 48. Ogni adulto potrà prenotare per un solo bambino o per due se la prenotazione è destinata a due fratelli. Ingresso con obbligo di Super Green Pass (dai 12 anni in su) e mascherine.

Testo e locandina nel comunicato a firma del dott. Michele Princigallo, Responsabile Ufficio Stampa Comune di San Severo.