Archeoclub di San Severo celebra Dante700 con l’evento “Astronomia della Commedia”.

0
132

In occasione del “Dante700”, celebrazione nazionale promossa con l’Alto Patrocinio della Presidenza della Repubblica, martedì 1 marzo 2022 alle ore 18.30 a San Severo, presso la sala Conferenze “Hotel Cicolella” in Viale 2 giugno nr 294 l’Archeoclub di San Severo presenterà l’evento “Astronomia della Commedia”.

Introdotta dal Presidente dell’Archeoclub, Prof. Armando Gravina, la serata vedrà la relazione sul tema della dott.ssa Carmen Antonacci, filologo dantesco, la quale esporrà il legame tra la visione celeste e la poesia nell’opera maggiore di Dante Alighieri.

Sull’evento, il Presidente dell’Archeoclub ha affermato: «Guardare, con Dante, alla volta celeste oggi significa guardare al futuro con speranza. L’intera opera del Sommo Poeta è, come tutti sappiamo, retta dalla conoscenza non solo fisica, ma filosofica del Mondo secondo i principi Aristotelici e Tolemaici a cui si aggiunsero anche quelli di San Tommaso. Dante, però, ha un grande pregio, ossia quello di raccontarci tali conoscenze attraverso la bellezza della parola e della poesia. Chiediamoci, anche solo per un istante, se Dante non avesse scritto la Commedia cosa saremmo oggi. La risposta, credo, sia in questa bellezza di cui, dopo 700 anni, si parla, si racconta e si respira. La Commedia, ma tutta l’opera dantesca in realtà, non è altro che il racconto di ognuno di noi, delle nostre vite e del nostro sentire. Pertanto faremo questo viaggio guardando alle stelle non solo con il viso alto ma con il cuore pieno di quel famoso amore che sa muovere tutto il creato».

Ingresso libero, super green pass e mascherina FFP2 obbligatori.

Testo e locandina nel comunicato dell’Archeoclub di San Severo, a firma del Vice Presidente, prof.ssa Maria Grazia Cristalli.