La storia di Torremaggiore nel terzo tomo di Ciro Panzone.

0
79
credits: puglia.com

Evento venerdì 25 marzo 2022 alle ore 18.30 presso la Sala Consiliare del Castello Ducale di Torremaggiore. Con il Patrocinio della Città di Torremaggiore – Assessorato alla Cultura, della Società Storia Patria per la Puglia – Bari e del Centro Attività Culturali “Don Tommaso Leccisotti” di Torremaggiore ci sarà la presentazione del volume di Ciro Panzone dal titolo “Historia di Torremaggiore e del suo territorio dal neolitico ai giorni nostri. Tomo III“. L’Età Moderna dalla dominazione spagnola alla Repubblica Partenopea (secc. XVI – XVIII).

Dopo i saluti di Emilio Di Pumpo, Sindaco di Torremaggiore, di Salvatore D’Amico Presidente del Centro “Don Tommaso Leccisotti” e di Grazioso Piccaluga Presidente Società di Storia Patria Sezione di San Severo e Alto Tavoliere, il prof. Saverio Russo relazionerà sulla produzione letteraria di Ciro Panzone che interverrà. Le conclusioni saranno affidate all’Assessore alla Cultura Ilena Coppola.

nel comunicato di Michelangelo Fulvio De Cesare
ifontanaritorremaggioresi.com

credits. youtube.com

Ciro Panzone
È nato a Torremaggiore nel 1959 dove risiede e lavora presso il Municipio della Città. Da sempre appassionato di storia locale, approfondendo proprie ricerche sulla città natale e sulla Daunia in generale, nel 1987 è socio fondatore dell’Associazione Centro Attività Culturali “Don Tommaso Leccisotti” in cui ha sempre ricoperto anche incarichi dirigenziali e organizzativi. È l’ideatore del “Corteo Storico di Fiorentino” per il quale cura la regia fin dalla sua prima edizione del 1985. Si interessa anche di arti grafiche che spesso ha presentato in numerose mostre personali, esposte non soltanto a Torremaggiore. Organizza convegni, conferenze e relazioni e numerose sono le sue produzioni librarie collegate alla storia, agli usi e costumi di Torremaggiore, in special modo Federico II.