A Leggo QuINDI Sono, una favola nera: l’innocenza che sconfigge la paura.

0
59
credits: cinecittàlucemagazine.it

Pier Lorenzo Pisano protagonista nel nuovo giro di incontri a scuola e in Biblioteca: mercoledì 6 e giovedì 7 aprile la presentazione del suo libro “Il buio non fa paura”.

«Questo libro è per chi fa il bagno nell’acqua gelata del torrente, per i ricordi che si stanno coprendo di una polvere dorata, per chi ha amato Io non ho paura di Niccolò Ammaniti e per chi riesce a vedere navi, città e tempeste di sabbia nei granelli di polvere sul pavimento». È la quarta de Il buio non fa paura (NN editori, 2021), nella consueta modalità tutta sui generis della casa editrice NN, per la prima volta in cinquina al concorso-progetto Leggo QuINDI Sono premio Le giovani parole 2022.

Mercoledì 6 e giovedì 7 aprile tocca all’autore Pier Lorenzo Pisano, chiamato a incontrare studenti e lettori in un mini tour composto da ben cinque appuntamenti in due giorni.
Si comincia la mattina del 6 aprile alle ore 9:00 all’Istituto Tecnico “Notarangelo – Rosati” di Foggia e alle ore 11:00 all’Istituto d’Istruzione Superiore “Alessandro Olivetti” di Orta Nova: a seguire alle ore 15:30 lo scrittore sarà all’Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore “Pietro Giannone” di San Marco in Lamis per poi spostarsi alle ore 18:00 nell’auditorium della Biblioteca “La Magna Capitana” di Foggia, nel consueto appuntamento aperto a tutta la città.
L’indomani, infine, Pier Lorenzo Pisano competa il giro incontrando alle ore 9:20 gli studenti dell’Istituto d’Istruzione Secondaria Superiore “Giuseppe Toniolo” di Manfredonia. La manifestazione, patrocinata da Comune e Ufficio Scolastico Provinciale è organizzata da Libreria Ubik, Biblioteca e Fondazione Monti Uniti.

Il buio non fa paura
(NN, 2021)
Gabriele ha due fratelli, e vive con la mamma e il papà in un piccolo paese di montagna. I tre ragazzini crescono spensierati tra giochi e corse nei campi quando, una sera, la madre va nella stalla a prendere il latte per Gabriele e viene inghiottita dal buio. I bambini si trovano così ad affrontare la sua assenza e lo strazio del padre, mentre in paese circola voce che di notte una bestia terribile sta uccidendo gli animali.
Una sera Gabriele segue il padre e gli uomini nella caccia al mostro, e si trova improvvisamente da solo, al buio nel bosco, finché una spaventosa creatura d’ombre gli si avvicina, lo raccoglie e lo abbraccia. Da quel momento Gabriele dovrà lottare per salvare quella creatura contro un mondo di adulti che non può ascoltarlo, e che nell’odio trova la sua dimensione di comunità.
Il buio non fa paura è una favola nera, allo stesso tempo arcaica e moderna, cruda e sognante, cinematografica e sensoriale, sul dolore della perdita e sulla magia dei desideri. Pier Lorenzo Pisano racconta di bambini e incubi, di natura e mistero, e riesce a illuminare l’immenso potere dell’innocenza, che può scardinare la realtà e indicare il senso ultimo delle nostre speranze e paure.

Pier Lorenzo Pisano
Nato a Napoli nel 1991 è regista e autore di cinema e teatro, diplomato in regia presso il Centro Sperimentale di Roma. Il suo cortometraggio d’esordio, Così in terra, è stato selezionato in concorso al 71° Festival di Cannes e in più di cinquanta festival internazionali. I suoi testi teatrali sono tradotti in dodici lingue e rappresentati in teatri e festival europei. Ha vinto numerosi premi tra cui il Premio Solinas, il Premio Riccione-Tondelli e il Premio Hystrio. Il buio non fa paura è il suo romanzo d’esordio, anche tra i finalisti del Premio Calvino 2020.

Testo, foto nell’articolo e locandina nel comunicato di Alessandro Galano, Ufficio Stampa e Organizzazione Eventi.
Libreria Ubik di Foggia
Piazza Umberto Giordano, 76 – 71121 Foggia
tel. 0881 587853
mail: libreria@ubikfoggia.it