San Severo, il budget di sostegno al caregiver familiare.

0
102
credits: fm1033.ca

L’Ufficio di Piano del Comune di San Severo rende noto che la Regione Puglia ha approvato l’Avviso pubblico per la presentazione delle domande di accesso al Budget di sostegno al ruolo di cura ed assistenza del “caregiver familiare” rivolto ai “caregiver familiari” delle persone in condizioni di gravissima disabilità e non autosufficienza.

A norma di legge può essere definito caregiver familiare la persona che assiste:
– il coniuge;
– l’altra parte dell’unione civile tra persone dello stesso sesso;
– il convivente di fatto ai sensi di un familiare o di un affine entro il secondo grado, ovvero, nei soli casi indicati dall’articolo 33, comma 3, della legge 5 febbraio 1992, n. 104, di un familiare entro il terzo grado,

che, a causa di malattia, infermità o disabilità, anche croniche o degenerative, non sia autosufficiente e in grado di prendersi cura di sè, sia riconosciuto invalido in quanto bisognoso di assistenza globale e continua di lunga durata, o sia titolare di indennità di accompagnamento.

Il disabile gravissimo e non autosufficiente assistito dal caregiver familiare ed indicato nella domanda non deve essere beneficiario di progetti “Dopo di Noi” (Annualità 2020-2021 – 2022) e non deve essere ricoverato presso una struttura residenziale sociosanitaria e/o sanitaria assistenziale.

la domanda di accesso al budget di sostegno al caregiver familiare deve essere presentata entro le ore 12,00 del 21 luglio 2022, secondo le modalità descritte nell’Avviso pubblico, e dovranno essere inviate, a pena di esclusione, su piattaforma online dedicata: bandi.pugliasociale.regione.puglia.it dal caregiver familiare munito di credenziali SPID ed Attestazione ISEE ordinario.

L’importo del budget riconosciuto al caregiver familiare avente diritto è pari ad € 1.000,00 una tantum.

Nel comunicato in data 27 giugno 2022 a firma dell’Avv. Dario de Letteriis, Portavoce del Sindaco di San Severo.